HomeEventiDavimedia, si riparte. Pronti ad un' altra straordinaria edizione!

Davimedia, si riparte. Pronti ad un’ altra straordinaria edizione!

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
251,970
Totale Casi Attivi
Updated on 28 January 2023 13:19
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Salerno. Presentata stamane, in una Sala del Gonfalone gremita, l’edizione 2012-2013 di Davimedia, evento culturale tra cinema, teatro e musica curato dal corso di laurea Davimus dell’Università degli Studi di Salerno. Saluti di rito della responsabile della segreteria DaviMedia, la dr.ssa Maria Teresa Grimaldi: E’ un onore essere qui a presentare la nuova edizione di DaviMedia” ha esordito “Sarà un’edizione ancora più ricca di quella dell’anno scorso. In questi giorni saremo ad Amburgo e credo che questo sia davvero un’enorme soddisfazione”.

Entusiasta il prof. Marco Pistoia, direttore scientifico della manifestazione “Quest’anno DaviMedia si arricchirà di nuovi workshop, laboratori e seminari con personalità del calibro di Roberto Perpignani, Gianfranco Pannone e Gianluca Farinelli” precisa “in questo modo insieme al corso di laurea, c’è la possibilità di avere un ulteriore momento di formazione culturale e di proto professionalizzazione”. Un evento, DaviMedia, “esportato” anche all’estero: “E’ un vero piacere portare in giro per il mondo il logo di Salerno… e non sono campano” continua sorridendo Pistoia “Ma è qui a Salerno che vorrei nascesse una scuola per i mestieri cine-televisivi: la formazione sul campo è fondamentale!”. Ma eccoli i big attesi in questa edizione: Sergio Rubini, Claudia Gerini, i Manetti Bros. i premi Oscar Dante Ferretti e Vittorio Storaro, Claudio Gioè, Neri Marcorè, Luigi Lo Cascio, Glauco Mauro, Filippo Nigro, Carlo Lucarelli, Sonia Bergamasco e Fabrizio Gifuni. “Naturalmente potremmo farvi delle sorprese – aggiunge il dr. Roberto Vargiu, direttore artistico e organizzativo – con ospiti che arrivano all’improvviso”.

Rinnovata l’importante collaborazione con enti esterni, come il comune di Salerno, con il quale si cercherà di organizzare eventi speciali: un albero di Natale acceso alla presenza di Dante Ferretti? Una mostra in concomitanza con le luci d’artista e l’arrivo in città di Vittorio Storaro? Ripartirà l’edizione Diritto e Cinema, in collaborazione con la Facoltà di Giurisprudenza. “Un grande successo dell’anno scorso” dichiara il prof. Luigi Kalb, coordinatore della precedente edizione insieme al prof. Giovanni CapoE’ stata una grande occasione formativa e di approfondimento per i ragazzi dei nostri corsi e quest’anno contiamo di fare meglio”. Parte con il Liceo di Baronissi e in collaborazione con Il Caffè Letterario, invece, “Cinema e Storia”, che cercherà di fare la Storia attraverso i media e, soprattutto, il cinema.

Inoltre tra febbraio e marzo si inaugura “Il cinema ritrovato”, in collaborazione con The Space Cinema di Salerno: “Pellicole completamente restaurate e rimasterizzate proiettate nelle sale” conclude Vargiu “e accesso gratuito a tutta la cittadinanza”. “È una collaborazione fondamentale per la nostra comunità” precisa l’Assessore alla Cultura e Università Ermanno Guerraed è un dovere reciproco rapportarsi nel modo migliore. Manifestazioni come DaviMedia sono motivi di ottimismo e di rilancio del paese e sapere di avere accanto l’ateneo di Fisciano ci aiuta in questo duro, ma appassionante lavoro”. Guerra ha confermato la sicura collaborazione che il Comune darà agli eventi curati per e con la cittadinanza salernitana. Nastri di partenza il 15 ottobre, con i Manetti Bros e Antonio Pinto, ma intanto si vocifera di due ospiti a sorpresa e qualcuno ha sentito nominare Cesare Cremonini… .

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=43yZhGVZ2N4&feature=plcp[/youtube]