Crisi Salernitana, incubo play-out alle porte: le possibili combinazioni

serie b, salernitana

La Salernitana è chiamata alla vittoria sul difficile campo del Pescara: in caso contrario, la stagione potrebbe finire nel peggiore dei modi. Le possibili combinazioni per scongiurare l’incubo dei play-out

Messaggio elettorale a pagamento commissionato da Carmine Vicinanza

A seguito della sconfitta rimediata sul campo dell’Arechi contro il Cosenza, la Salernitana rischia seriamente di concludere nel peggiore dei modi una stagione a dir poco fallimentare. Sabato prossimo, la squadra andrà in scena all’Adriatico, dove affronterà il Pescara: gli abruzzesi per rimanere sicuri dei play-off dovranno conquistare almeno 1 punto. Si prospetta una partita combattiva da entrambe le parti.

Per scongiurare l’incubo dei play-out, e per rimanere sicuri della permanenza diretta in Serie B, i granata avranno a disposizione un solo obiettivo: la vittoria. A quota 41, la squadra campana sarebbe salva, e potrebbe tirare finalmente un sospiro di sollievo. In caso di pareggio o sconfitta, le cose potrebbero degenerare: ecco i possibili scenari.

Con un punto conquistato sul campo del Pescara, i granata dovranno sperare che il Livorno non ottenga i 3 punti contro il Padova, e che il Foggia perda o pareggi a Verona.

In caso di sconfitta, invece, per la Salernitana si spalancherebbe uno scenario da film horror. I granata potrebbero dirsi salvi solo in caso di sconfitta di Livorno e Foggia; mentre il Venezia dovrebbe al massimo strappare 1 punto al Carpi.

Nel caso tutte e quattro le squadre coinvolte terminassero il campionato a 38 punti, la Salernitana giocherebbe i play-out da quartultima. Se a pari punti finissero, oltre ad i granata, Livorno e Foggia, la squadra di Menichini giocherebbe i play-out da quintultima.

Se il Foggia dovesse portare a casa la vittoria con il Verona, ed il Livorno e il Venezia dovessero uscire entrambe sconfitte e terminare a 38 punti, per la Salernitana si potrebbe parlare di retrocessione diretta. Se i pugliesi, invece, collezionassero una sconfitta allo stadio Bentegodi, i granata dovrebbero giocare lo spareggio per la permanenza con il Venezia.