Coppia salernitana ferita in un incidente mortale a Bergamo



mingardina

Una coppia salernitana originaria del comune cilentano di San Giovanni a Piro è rimasta ferita in un incidente mortale avvenuto a Bergamo

Un ragazzo di 28 anni e la sua fidanzata di 29 anni, originari entrambi del piccolo comune cilentano di San Giovanni a Piro, sono rimasti feriti a causa di un incidente mortale avvenuto nella notte tra il 23 e il 24 Luglio a Bergamo, in Lombardia. Il drammatico incidente ha avuto luogo per la precisione sull’autostrada A4, all’altezza del Palazzolo, in direzione Milano.

L’incidente è avvenuto intorno all’una di notte. Un’automobile, una Honda Hr-V, con a bordo una coppia, ragazza di 28 anni originaria di Città Alta e un ragazzo di Dalmine della stessa età, è improvvisamente sbandata e, dopo aver perso il controllo, si è andata a schiantare prima contro il guard rail e poi contro un’altra vettura, una Lancia Y, sulla quale viaggiavano appunto i due giovani originari del salernitano. Lo scontro ha avuto purtroppo conseguenze fatali per la ragazza di Città Alta che ha perso la vita nel tragico incidente.

Il fidanzato della ragazza e la coppia di salernitani, residenti a Milano, non hanno riportato gravi ferite. Sull’accaduto sta ora indagando la Polizia Stradale che cerca di fare totale chiarezza sulle dinamiche di questo grave e mortale incidente.

Leggi anche