Ernesto Lupo, cittadinanza onoraria dal Comune di Centola



Ieri il Consiglio comunale del Comune di Centola, insieme con San Mauro La Bruca, ha conferito la cittadinanza onoraria al dottor Ernesto Lupo

A conferire la cittadinanza onoraria a Ernesto Lupo è stato l’avvocato Piero De Luca, elogiando gli alti valori che riempiono di orgoglio tutta la comunità, descrivendolo come un uomo del Sud, ed in particolare della Provincia di Salerno, che ha servito con grande impegno lo Stato.

lupoIl Presidente Lupo, nel suo discorso di ringraziamento, ha voluto parlare anche della politica attuale del nostro Paese, sottolineando più volte il fatto che lui si ritiene molto estraneo a questo genere di politica, in quanto non apprezza i favoritismi: si è poi soffermato sulla politica del Mezzogiorno incitando tutti a rivendicarlo in quanto potrebbe diventare fucina di grandi intelligenze, di grandi professionalità; e, tutti insieme impegnarci per creare il contesto adeguato, affinché i nostri giovani possano avere la possibilità di diventare classe dirigente nazionale studiando e formandosi al Sud, nelle nostre università e nei nostri centri di ricerca.

A fine serata come ulteriore riconoscimento i due comuni hanno deciso di donargli dei libri prevalentemente di carattere storico, che lui a sua volta ha ritenuto opportuno regalare alla biblioteca Comunale di Centola, che è stata inaugurata proprio ieri qualche ora prima del Consiglio Comunale.

Leggi anche