HomeAttualitàCentri vaccinali negli Istituti di pena di Salerno, Eboli e Vallo della...

Centri vaccinali negli Istituti di pena di Salerno, Eboli e Vallo della Lucania

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
397,564
Totale Casi Attivi
Updated on 8 May 2021 7:14
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Istituiti i centri vaccinali in ciascun istituto penitenziario della provincia: a Salerno, Eboli e Vallo della Lucania

Sono tre i centri vaccinali di prossimità, ovvero vicino ai luoghi di lavoro, destinati alla vaccinazione dei detenuti e del personale operante nelle strutture dell’Amministrazione Penitenziaria nella provincia di Salerno. Le strutture interessate sono la Casa Circondariale di Salerno e Vallo della Lucania e la Casa di Reclusione di Eboli. E ancora, l’Ufficio Esecuzione Penale Esterna (UEPE), Ufficio Socio Sanitario Minorile (USSM) e il Centro Prima Accoglienza (CPA). L’’ASL Salerno ha attuato il progetto con il personale della UOSD Tutela Salute Adulti e Minori Area Penale.

In funzione dal 26 marzo per il personale, la Campania è al primo posto per quanto riguarda la presenza di centri dedicati esclusivamente ai detenuti, con l’obiettivo primario di raggiungere il 70% di vaccinati.

Ad oggi, si è arrivati al 50% del personale dell’amministrazione penitenziaria. Si è invece  raggiunto il 100% del personale della UOSD Tutela Salute Adulti Minori Area Penale.