Cavese, Moriero: “Test importante con la Triestina, voglio la prestazione”



cavese, moriero
Foto: Cavese1919.it

Francesco Moriero ha presentato così la partita di Coppa Italia che vedrà la Cavese affrontare la Triestina: “Proviamo a fare l’impresa”

L’attesa sta per finire: domenica alle ore 20 inizierà ufficialmente la stagione della Cavese di Francesco Moriero. I metelliani saranno ospiti della Triestina di Massimo Pavanel per il 1° turno di Coppa Italia, in programma al stadio “Nereo Rocco” di Trieste.

Queste le parole del tecnico aquilotto alla vigilia del match: “Andiamo a fare un test importante. Dobbiamo onorare la maglia, devo vedere la condizione dei ragazzi ma ho chiesto anche la prestazione. Come noi, la Triestina viene da molti giorni di ritiro, quello che mi aspetto è che i ragazzi mettano tutto in campo e poi vediamo a fine gara cosa succede. Noi vogliamo cercare di fare un’impresa, ottenere il risultato così da dare una risposta importante anche al pubblico“.

Moriero incontrerà Mauro Milanese, ex-compagno ai tempi dell’Inter e ora Amministratore Unico della Triestina: “Lui è un mio grande amico, domani ci saluteremo prima della partita, ma durante la partita sarà un ‘nemico’ e cercherò di portare via la vittoria.

Circa 100 supporters aquilotti dovrebbero giungere al Nereo Rocco di Trieste per seguire la prima della Cavese. Moriero commenta così:Avere i tifosi nella prima partita ufficiale è una cosa positiva, soprattutto per chi è al Nord che potrà seguire la propria squadra ‘in casa’ loro, vogliamo provare a dargli una soddisfazione. Per fare questo c’è bisogno di fare la prestazione, avere grinta e provare a fare la partita, senza guardare chi è l’avversario. Noi dobbiamo giocare da Cavese, con l’atteggiamento che sto cercando di dare alla squadra e che richiede anche la dirigenza, ovvero combattere su tutti i palloni e poi si vedrà al fischio finale.

I convocati di Moriero

Sono ventitre i convocati da mister Francesco Moriero per la partita di Coppa Italia domani ore 20 al Nereo Rocco di Trieste. Terapie ed allenamento differenziato per Guadagno per una tendinopatia al ginocchio destro.

Portieri: Kucich, Bisogno, Rinaldi;
Difensori: D’Ignazio, Marzupio, Petrosino, Galfano, Marzorati, Spaltro, Matino;
Centrocampisti: Castagna, Lulli, Favasuli, Matera, Nunziante;
Attaccanti: Di Roberto, El Ouazni, De Rosa, Sainz-Maza, Addessi, Stranges, Flores Heatley, Russotto.

Leggi anche