Cavese, mercato ancora attivo: arriva Polito e salutano in tre

cavese
Foto: Cavese1919.it

Si muove ancora qualcosa nel mercato della Cavese: ufficiale l’esterno destro Polito, mentre da registrare due uscite ed il caso Vekic

Dopo la sconfitta in Coppa Italia contro la Triestina, la Cavese di Francesco Moriero continua a cercare di perfezionare gli ultimi dettagli dal punto di vista della preparazione atletica e sul mercato in vista della stagione in arrivo.

Il club metelliano ha ufficializzato l’acquisto di Vincenzo Polito, classe 1999 nelle ultime due stagioni al Gela in Serie D e con un passato nelle giovanili della Juve Stabia. Il rinforzo andrà ad occupare la casella vuota lasciata improvvisamente da Morgan Besana: infatti, sempre attraverso una nota, la Cavese ha annunciato la rescissione consensuale del contratto (firmato per 2 anni lo scorso luglio).

Altra uscita, questa volta in prestito: si tratta di Daniele Dibari, la scorsa stagione utilizzato in diverse occasioni da Giacomo Modica nei finali del match. Per lui, la nuova avventura sarà al Marina di Ragusa.

Infine, da annotare il caso Luka Vekic: lo sloveno – arrivato a parametro zero a luglio – non è stato ufficialmente tesserato dal club per problemi burocratici (come spiegato dal ds Lamazza nei giorni scorsi) e pertanto non è più componente della rosa di Moriero, nonostante abbia disputato qualche amichevole precampionato. Per il classe ’95 c’è il trasferimento all’Agropoli, in Serie D.

Domani la presentazione della squadra, annullata l’amichevole di sabato

Giornata importante per i tifosi della Cavese quella di venerdì: infatti, in Piazza Duomo ci sarà il primo vero incontro ufficiale con la squadra e la presentazione al pubblico.

L’appuntamento è fissato alle 20:30 e a condurre l’evento ci sarà Fernando Siani (giornalista di Sportitalia) e Nunzio Siani per il primo abbraccio ufficiale tra squadra e tifosi, in attesa dell’inizio del campionato.

Da cancellare, invece, l’appuntamento con l’amichevole di sabato 10 agosto: gli aquilotti di Moriero avrebbero dovuto affrontare il Castel San Giorgio in un allenamento congiunto. Ma – stando alla nota del club sangiorgese – il match è stato annullato a data da destinarsi per motivi organizzativi.