Cava sotto choc: donna trovata morta nel parcheggio di un albergo



pontecagnano

La città di Cava è sotto choc: il corpo senza vita di una donna è stato ritrovato nel parcheggio di un albergo. A rinvenire il cadavere, uno dei dipendenti

Per il momento si parla di suicidio, ma la città di Cava de’ Tirreni continua ad essere sotto choc. Quest’oggi infatti il corpo di una donna è stato ritrovato privo di vita tra le auto situate nel parcheggio di un albergo della città – come riporta “Salernotoday

A rinvenire il cadavere è stato uno dei dipendenti della struttura. Alla vista del corpo ha avuto la prontezza di chiamare e allertare immediatamente  i sanitari del 118. Al loro arrivo, però, non hanno potuto fare altro che confermare lo stato di morte. Per il momento la pista più accreditata è quella del suicidio.

Sul posto sono giunti anche i Carabinieri, il magistrato di turno della Procura di Salerno e il medico legale che ha suggerito, dopo una prima analisi esterna del corpo, di passare all’autopsia per confermare o smentire le cause del decesso.

In quanto alla donna si sa che alloggiava all’albergo, nel cui parcheggio è stata ritrovata priva di vita, che era originaria di Scafati e che aveva 52 anni.

I Carabinieri hanno aperto le indagini e non si escludono altre piste oltre quella del suicidio.

Leggi anche