Pisciotta: aggredito autista di autobus alla stazione ferroviaria



Pisciotta
foto: pixabay

Pisciotta palcoscenico di follia: aggressore picchia un autista di autobus. Sconosciuti i motivi dell’atto violento svoltosi presso la stazione

Questa mattina il piazzale antistante la stazione ferroviaria di Pisciotta ha fatto da palcoscenico ad un atto di violenza. Sembrerebbe infatti che un aggressore abbia picchiato, senza reale motivo, l’autista di un autobus, mentre svolgeva il suo lavoro – come riporta “Salernotoday“.

Secondo i primi accertamenti, le cause dell’atto violento ai danni dell’uomo sono sconosciute. In seguito all’aggressione, i passanti hanno chiamato l’ambulanza e sul posto sono immediatamente giunti i sanitari del 118 pronti ad aiutare il malcapitato.

I Carabinieri del posto hanno prontamente raggiunto e messo in manette l’aggressore, attualmente in custodia cautelare. Quest’ultimo sarà presto sottoposto ad interrogatorio e probabilmente denunciato dal conducente vittima della vicenda.

Attimi di panico tra la folla che regolarmente entrava o usciva dalla stazione ferroviaria di Pisciotta. Increduli i passanti e sopratutto spaventati hanno assistito ad un atto che senza motivo, si è consumato quest’oggi in una delle località di mare, più tranquille e predilette mete balneari dell’estate in Campania.

L’autista dell’autobus ha riportato diverse ferite e contusioni in varie parti del corpo, ma per fortuna si possono escludere per il momento lesioni serie o particolarmente gravi, che avrebbero potuto mettere a rischio la vita dell’uomo.

Leggi anche