Cava, pirata della strada investe ragazzi su una moto e scappa via



padula

Il fatto è accaduto ieri pomeriggio a Cava: due ragazzi a bordo di una moto sono stati investiti da un pirata della strada che si è dato subito alla fuga; la rabbia sui social

Sfiorata la tragedia ieri pomeriggio a Cava de’ Tirreni sull’ex Strada Statale 18. Due ragazzi, una coppia di fidanzati, sono stati investiti da un’auto che ha omesso il soccorso, scappando senza poter essere rintracciata.

Stando ad una ricostruzione de LaRedazione.eu, l’incidente è avvenuto intorno alle 18:30. L’auto ha invaso la corsia dove viaggiava il mezzo per poi investire i due giovani. Sul posto sono intervenuti la Polizia Locale e i sanitari del 118 ma del Pirata non c’è stata più traccia.

Dopo la serata di ieri passata all’Ospedale di Cava de’ Tirreni, la coppia è stata trasferita all’Umberto I di Nocera Inferiore. La donna ha riportato ferite in particolar modo alle braccia, entrambe ingessate. Mentre per l’uomo solo tanta paura e terapie riabilitative da svolgere. I due sono rientrati a casa dopo la tanta paura presa.

Su Facebook, il fratello di uno dei due feriti si è sfogato, chiedendo alle autorità di trovare il colpevole di questo incidente quanto prima possibile. Ecco il post di denuncia:

VOGLIO GIUSTIZIA!!! Non si può TRAVOLGERE due ragazzi in moto e scappare via come un VIGLIACCO lasciandoli a terra!…

Pubblicato da Gerardo Pisanzio su lunedì 11 giugno 2018

Leggi anche