HomeAttualitàCava: piccolo tifoso granata aggredito. Le parole del Sindaco di Salerno

Cava: piccolo tifoso granata aggredito. Le parole del Sindaco di Salerno

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
929,006
Totale Casi Attivi
Updated on 2 July 2022 10:42
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Cava: piccolo tifoso aggredito. Le parole del Sindaco di Salerno: “L’episodio è gravissimo, la responsabilità dei bulli è evidente”

Il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, in seguito all’aggressione di un piccolo tifoso, della Salernitana avvenuto a Cava ha espresso solidarietà e vicinanza ai familiari.

“Un abbraccio fortissimo al bambino tifoso della Salernitana ed ai suoi familiari  rimasti vittime di un’aggressione a Cava. Un abbraccio affettuoso da padre e da Sindaco della Città di Salerno. L’episodio è gravissimo, la responsabilità dei bulli aggressori è evidente”.

Il Sindaco di Salerno: “Viva lo sport, abbasso la violenza”

“Confido che saranno individuati e puniti adeguatamente. Sono assolutamente consapevole che si tratta di un esiguo manipolo di sconsiderati che nulla hanno a che vedere con la civilissima città di Cava e con la vera tifoseria metelliana. Sarò felice, se il bambino ed i suoi familiari lo vorranno, averli accanto come miei ospiti in occasione della prima partita della Salernitana nella prossima stagione. Viva lo sport! Abbasso la violenza. Macte Animo” – conclude Napoli.