Cava, taglio del nastro per la variante di via Ferrara e via Vitale



cava

Inaugurata ufficialmente la nuova variante della SP 360 di via Ferrara e Via Vitale in località Pisciricoli a Cava de’ Tirreni; presente anche il Presidente Strianese

Momento importante quest’oggi a Cava de’ Tirreni per l’inaugurazione ufficiale della variante SP360 in via Ferrara e via Vitale, che collega la località di Pisciricoli con le frazioni di Pregiato e Sant’Anna.

Presenti al taglio del nastro il Sindaco (nonché consigliere provinciale) Vincenzo Servalli, il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, e l’Assessore alla Pubblica Sicurezza, Giovanni Del Vecchio.

Il Primo Cittadino di Cava de’ Tirreni ha commentato così la nascita di questa nuova strada: “Andiamo avanti nella nostra continuità amministrativa nell’interesse della città e non solo. Ai tempi, il Presidente della Provincia Cirielli individuò le risorse per compiere questo intervento e, conoscendo il nostro Paese, ci è voluto molto tempo per renderlo fruibile. Ringrazio sia l’ex-Presidente Canfora ed anche Michele Strianese per aver portato a termine questo lavoro, che ci porta tutti qui in questo momento”.

Il parroco di Sant’Anna, Don Alessandro Buono ha voluto lasciare il messaggio di benedizione prima del taglio del nastro:Voglio ringraziare il Sindaco, il Presidente della Provincia e chi ha progettato e costruito tutto questo, un piccolo segno che dà tanto alla nostra comunità metelliana. Costruire una strada è un aiuto che serve alle persone a raggiungere gli altri, come qui che si collegano Pregiato e Sant’Anna. Noi siamo grati perché adesso possiamo usufruire di questi mezzi e far sì che con l’impegno si possono unire le persone, oltre che le strade”.

Leggi anche