Cava de’ Tirreni, Giorgio Scianna alla Primavera Einaudi

cava, giorgio scianna

Il prossimo appuntamento con Primavera Einaudi vedrà la partecipazione di Giorgio Scianna. Appuntamento al Monastero di San Giovanni di Cava de’ Tirreni il 15 marzo

Prossimo appuntamento con Primavera Einaudi, il 15 marzo prossimo, al Monastero di San Giovanni di Cava de’ Tirreni, alle ore 18.30 con Giorgio Scianna, autore di “La regola dei pesci”. La conversazione con Scianna sarà condotta dal presidente dell’Associazione Fedora, Gaetano Fimiani.

Che fine hanno fatto gli unici quattro maschi della quinta C? Perché quei banchi vuoti? Dopo la vacanza in Grecia nessuno sa più niente di loro: disattivati i cellulari, nemmeno un post su Facebook. Come un piccolo gruppo di pesci, hanno cambiato rotta all’improvviso, muovendosi verso le acque più profonde. E quando i ragazzi si rifiutano di rispondere, allora è tempo che gli adulti comincino a farsi qualche domanda.

A metà strada fra racconto di formazione e thriller, narrato in prima persona da uno dei protagonisti, “La regola dei pesci” è un romanzo che tiene alta la tensione del lettore fino all’ultima pagina. Giorgio Scianna usa una scrittura diretta, fluida, fatta di dialoghi e sceneggiature costruite in maniera cinematografica, così da riuscire a dialogare con più generazioni.

Il 22 marzo, Fabio Geda, con “Anime Scalze”; il 6 aprile è la volta di Diego De Silva con “Divorziare con stile”; il 16 aprile, Francesco Piccolo presenta “L’animale che mi porto dentro”; la rassegna si conclude il 4 maggio con Mariolina Venezia e il libro Rione Serra Venerdì.