Cava de’ Tirreni, ennesimo furto in via Principe Tommaso di Savoia

cava de' tirreni

Non si placano i furti a Cava de’ Tirreni: l’ultimo è avvenuto in via Principe Tommaso di Savoia. I malviventi hanno fatto irruzione in un condominio

Ancora grande paura per i cittadini di Cava de’ Tirreni per l’emergenza furti che sta travolgendo la città.

L’ultimo – in ordine cronologico – è avvenuto nella notte tra venerdì e sabato in via Principe Tommaso di Savoia, a pochi passi dal centro cittadino. Stando alle testimonianze, i malviventi hanno fatto irruzione all’interno di un condominio, salendo al terzo piano della palazzina, grazie al supporto di un tubo del gas ed entrando così all’interno di un’abitazione, dove erano presenti all’interno i proprietari della casa che dormivano.

Immediato è scattato l’allarme con i ladri che si sono dati alla fuga per evitare di essere braccati: uno dei malviventi si è gettato su un’auto in sosta per attutire l’impatto, il lancio dal terzo piano. Bottino dell’operazione: alcuni oggetti dal valore non specificato.

Continua dunque l’emergenza a Cava de’ Tirreni e continua la caccia ai ‘topi’ d’appartamento: nonostante il rafforzamento dei controlli sul territorio da parte delle Forze dell’Ordine, continuano gli episodi di furto. I cittadini ormai vivono con il terrore di poterseli ritrovare in casa da un momento all’altro della giornata. Grande paura in città.