Cava de’ Tirreni, fioccano sanzioni

Continuano incessantemente i controlli a Cava de’ Tirreni da parte della Polizia locale. Numerose le sanzioni applicate: ecco il resoconto settimanale

Abbandono indiscriminato di rifiuti, affissioni abusive, occupazione di suolo pubblico, intrattenimento musicale fuori norma di esercizi pubblici e 135 verbali per inosservanza del codice della strada, questo il resoconto settimanale della Polizia Locale.

sanzioni
Fioccano sanzioni

Stamattina, a seguito delle ispezioni del Nucleo di Polizia Ambientale e del personale della Metellia Servizi, sono stati verbalizzati, con sanzione di 500,00 euro, due esercizi pubblici e di intrattenimento,  per non aver effettuato la raccolta differenziata e per l’abbandono indiscriminato dei rifiuti.

In corso Umberto I e corso Mazzini, invece, sono stati elevati sei verbali ad altrettante attività per affissione abusiva di manifesti e striscioni pubblicitari con sanzione di 419,20 euro ciascuno.

Nel centro storico, verbalizzati con sanzione di 200,00 euro tre esercizi pubblici per intrattenimento musicale fuori norma e altri nove, con sanzione di 118,00 euro, per occupazione di suolo pubblico.

La Protezione Civile è intervenuta in via Vitale per un allagamento e in via D’Amico per uno smottamento di terreno.