Cava de’ Tirreni festeggia la sua “Regina”



A Cava de’ Tirreni grande attesa per i solenni festeggiamenti in onore della Beatissima Vergine dell’Olmo, Patrona della città metelliana

CavaCava de’ Tirreni: questa mattina presso il Palazzo di Città, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione delle celebrazioni in onore della Madonna dell’Olmo, Patrona amatissima dai propri fedeli.

Ad aprire la conferenza, il sindaco avv. Marco Galdi, che ci ha tenuto particolarmente a presenziare durante la presentazione del programma civile e religioso, della Festa Patronale.

Un calendario ricco, organizzato dalla Basilica della Madonna dell’Olmo, dal Chiostro S. Filippo Neri, dal Comune di Cava de’ Tirreni e dal Cortile di San Giovanni.

Anche quest’anno, ad allietare la Festa Patronale, non mancheranno le caratteristiche bancarelle, le suggestive luminarie e un programma che richiamerà a Cava de’ Tirreni, cavesi e non solo.

Per la parte religiosa si parte domenica 7 settembre alle ore 21:45, presso il Santuario San Francesco e Sant’Antonio, ci sarà il raduno di tutti i fedeli per la Fiaccolata Mariana, introduzione e partenza per la Basilica della Madonna dell’Olmo e Celebrazione Eucaristica presieduta dal Rev.mo Padre Luigi Petrone, guardiano e rettore del Santuario.

Lunedì 8 settembre alle 19:00, il Solenne Pontificale presieduto da Sua Em.za Rev.ma il Signor Cardinale Salvatore De Giorgi, Arcivescovo emerito di Palermo, con la partecipazione di Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Orazio Soricelli e i confratelli Presbiteri. Al termine della celebrazione, il sindaco avv. Marco Galdi, offrirà a nome dell’intera città di Cava de’ Tirreni, come atto di omaggio alla Patrona, l’olio che alimenta la lampada che arde dinanzi al trono.

Venerdì 12 settembre si svolgerà la Festa del Santissimo nome di Maria, con alle 19:00 il Solenne Pontificale, presieduto da Sua Ecc.za  Rev.ma Mons. Orazio Soricelli.

Domenica 14 settembre, a conclusione dei festeggiamenti, alle ore 21:00 presso la Basilica S. Maria dell’Olmo, il Concerto del Cantore di Maria, Roberto Bignoli.

Per la parte civile, i festeggiamenti partiranno lunedì 8 settembre con la Banda Musicale di Sarno, alle ore 21:00.

Mercoledì 10 settembre alle 21:00, si prospettano tante risate con La Corrida… Dilettanti allo Sbaraglio.

Giovedì 11 settembre alle 20:00, lo spettacolo di danza e musica a cura dell’associazione “Gli amici di Lola”.

Venerdì 12 settembre alle ore 21:00, l’attesissimo concerto di Monica Sarnelli, grande interprete della canzone napoletana.

Sabato 13 settembre alle 21:00, il Galà di Premiazione “Premio Teatrale LiCurti”.

A conclusione di questo splendido evento, domenica 14 settembre, alle 19:00, spazio allo sport con il CSI Sport Dance.

Leggi anche