Cava de’ Tirreni attraverso il ‘900



Cava de’ Tirreni attraverso il ‘900, una mostra di immagini dagli archivi cavesi tra il XIX e XX secolo

Cava de’ Tirreni attraverso il ‘900, è una mostra di immagini, tratte da alcuni archivi pubblici e privati e nasce dall’esperienza delle mostre fotografiche su Giulio ParisioL’ELOGIO DEL PAESAGGIO” – Suggestioni e luoghi del nostro territorio 1920-1940 , Abbazia Benedettina di Cava de’ Tirreni 18 maggio – 18 giugno 2012 (dal fondo Parisio dell’A.A.S.T.) e “GIULIO PARISIO E  IL TENNIS, PASSIONI DI UN ARTISTA”Social Tennis Club di Cava de’ Tirreni, 7 – 21  settembre 2013 (da collezioni pubbliche e private)organizzate dall’A.A.S.T. di Cava de’ Tirreni.

Le collezioni pubbliche e private, che conservano immagini di luoghi e persone cavesi, offrono sempre nuovi spunti di riflessione.

CavaIn questo progetto le foto d’epoca, da cartolina o da vera foto, vengono ravvivate mediante una leggera colorazione, che le rende contemporanee senza alterarne troppo i contenuti, e ritraggono alcuni punti del territorio ed alcune fasi della vita cittadina in un periodo compreso da metà ’800 agli anni ’50 del secolo scorso. Tra questi la caccia al colombo selvatico, le prime gare sportive, le escursioni sulle colline, la visita de Re Vittorio Emanuele III per l’inaugurazione del Monumento ai Caduti e diverse vedute panoramiche tra le quali quelle dal Monte Castello che evidenziano lo sviluppo urbano della città .

Si accompagna alla mostra un calendario – catalogo stampato da Grafica Metelliana i cui ricavati saranno devoluti all’Associazione “CAP” – Ceramiche Artistiche Pregiate c/o CDR UOSM Cava de’ Tirreni-Costa d’Amalfi del DSM area Nord – ASL Salerno.

L’evento è patrocinato dal Comune di Cava de’ Tirreni, il calendario è realizzato con la collaborazione di D’Antonio Ascensori.

 

Leggi anche