Home Territorio Cava de' Tirreni Cava de’ Tirreni: arrestati ladri d’appartamento

Cava de’ Tirreni: arrestati ladri d’appartamento

Covid-19

Italia
14,249
Totale Casi Attivi
Updated on 15 August 2020 0:39
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Cava de’ Tirreni, arrestati i ladri d’appartamento che tenevano in pugno la città da diverse settimane

[ads2] Cava de’ Tirreni: da mesi i cittadini metelliani vivevano con la paura nel cuore. Troppi i furti in appartamento, che non facevano che aumentare la rabbia e la preoccupazione di tutti.
Grazie all’azione di prevenzione, intensificata per contrastare questo target ultimamente negativo, la Polizia di Stato ieri sera, ha arrestato D. M. V., di anni 42, originario di Torre del Greco.

- Advertisement -

CavaNel corso della specifica attività mirata al contrasto dei reati predatori, i poliziotti del Commissariato di P.S. di Cava de’ Tirreni hanno notato, in una zona periferica del centro metelliano, tre persone nell’atto di uscire da un parco condominiale attraversando la siepe di recinzione per poi salire a bordo di un’autovettura con la quale si allontanavano velocemente.

Gli agenti si sono messi all’inseguimento dell’autovettura, bloccandola sulla via XXV Luglio, all’altezza dei caselli dell’autostrada A/3, ed hanno sottoposto a perquisizione personale i tre sospetti. Nell’auto, infatti, sono stati rinvenuti e messi sotto sequestro arnesi idonei allo scasso.

Dal successivo controllo presso la Banca Dati Interforze, hanno, inoltre, potuto accertare che D. M. V., pluripregiudicato per reati di furto e stupefacenti, era sottoposto alla Misura di Prevenzione della Sorveglianza Speciale della P. S. con obbligo di soggiorno nel Comune di Portici (NA). L’uomo è stato, pertanto, arrestato per i reati di VIOLAZIONE DELLA SORVEGLIANZA SPECIALE DELLA P.S. CON OBBLIGO di SOGGIORNO NEL COMUNE DI PORTICI e di POSSESSO INGIUSTIFICATO DI ARNESI ATTI ALLO SCASSO. Gli altri due napoletani residenti a Portici (NA) sono stati denunciati per POSSESSO INGIUSTIFICATO DI ARNESI ATTI ALLO SCASSO.

D. M. V. resta a disposizione del P. M. di turno presso il Tribunale di Nocera Inferiore (SA), in attesa di giudizio con rito direttissimo.

I cittadini di Cava de’ Tirreni, potranno dormire sogni tranquilli, almeno per un po’.

LiveZon
zerottonove