Cava, arresto per furto e rapina

La Polizia di Stato del Commissariato di Cava de’ Tirreni ha arrestato Vlad Iosef Iosub, rumeno di 25 anni per i reati di furto e rapina

Personale della Polizia di Stato appartenente al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni ha arrestato, in esecuzione dell’ordine di carcerazione per pene concorrenti, emesso il 17 giugno 2016 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno, Vlad Iosef Iosub, nato in Romania, di anni 25, residente a Cava de’ Tirreni.

L’arrestato è stato condannato per i reati di furto e rapina aggravati, commessi negli anni 2012 – 13 – 14, per cui dovrà scontare il residuo di cumulo di pena di anni 5 e giorni 29 di reclusione.

Il rumeno, rintracciato dai poliziotti cavesi presso il suo domicilio, è stato arrestato e condotto presso la casa circondariale di Salerno dove è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.