Castellabate, 17enne impugna un pezzo di vetro e allarma i passanti



castellabate

Panico a Castellabate, nella giornata di ieri, dove un ragazzo di 17 anni – di origini tunisine – impugnando un coltello ha creato allarmismo

Attimi di paura nel pomeriggio di ieri, alle 18:00 circa, a Castellabate. Un giovane di nazionalità tunisina ma nato in Italia, residente della zona, percorreva le strade della nota località turistica, impugnando un pezzo di vetro.

Immediato il panico tra i passanti alla vista del 17enne, in palese stato di alterazione psicofisica. Inoltre, pare che il ragazzo si sia persino ferito da solo con il pezzo di vetro, come ci riferisce una testimone oculare.

Sul posto, dopo essere stati allertati, sono giunti i Carabinieri della compagnia di Agropoli e i sanitari del 118. Il tunisino è stato trasportato all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania, sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio.

Leggi anche