Caso Fonderie Pisano, respinto l’appello dei legali del Comitato Salute e Vita



fonderie pisano

Il Comitato Salute e Vita ha perso la battaglia portata avanti con le Fonderie Pisano. La Quarta sezione del Consiglio di Stato ha infatti respinto il ricorso sulla riforma del provvedimento di riapertura dello stabilimento

Il Comitato Salute e Vita ha visto respingere il ricorso avanzato contro la riapertura delle Fonderie Pisano. La Quarta sezione del Consiglio di Stati, infatti, ha bocciato il ricorso riguardante la riforma del provvedimento di riapertura stabilito dal Tar – come riporta LIRATV.

Stando ad alcune analisi effetuate dall’Arpac, sono stati individuate alcune misure che potrebbero conciliare la produttività con la tutela dell’ambiente.

Nonostante l’appello respinto, però, la Regione Campania deve impegnarsi ad avviare una nuova procedura di revoca dell’autorizzazione ambientale. Bisogna quindi trovare una sorta di equilibrio tra l’ambiente e la produttività dello stabilimento.

 

 

Leggi anche