Campania, la terra trema ancora



Campania – Scossa di terremoto registrata ieri notte alle 23.32 nel Cilento

Una scossa di magnitudo 3.7 ha fatto tremare ieri sera le terre della Campania. Il sisma, localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcano, è stato registrato nel sud della provincia di Salerno, nel Cilento.

campaniaNulla è stato avvertito dalla popolazione, nonostante la magnitudo non proprio bassissima, per via dell’epicentro a ben 296.7 km di profondità. I comuni entro venti chilometri dall’epicentro sono: Alfano, Celle di Bulgheria, Laurito, Roccagloriosa, San Giovanni a Piro, Santa Marina, Torre Orsaia, Camerota, Casaletto Spartano, Caselle in Pittari, Centola, Cuccaro Vetere, Futani, Montano Antilia, Morigerati, Rofrano, San Mauro la Bruca, Sanza, Sapri, Torraca, Tortorella e Vibonati.

Il sisma, di ieri notte, ne segue altri rilevati nei mesi scorsi.

Leggi anche