Campagna, sorpresi con hashish e pugnali: in manette due giovani

campagna armi

I due, un 22enne ed un 23enne, sono stati tratti in arresto dai Carabinieri di Eboli e di Campagna per il reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio

Nel pomeriggio odierno, nel corso di predisposti servizi, ad Eboli e Campagna, i Carabinieri della Sezione Operativa di Eboli e della Stazione di Campagna traevano in arresto nella flagranza del reato di Detenzione ai fini di Spaccio di Sostanze Stupefacenti di tipo Hashish i giovani M.M. di 22 anni e B. F. di 23 anni, entrambi italiani residenti a Campagna.

A seguito di perquisizione del veicolo su cui viaggiavano i due giovani si rinveniva un panetto di hashish del peso di grammi 100 circa ed un pugnale, il tutto occultato dietro il pannello del cruscotto del veicolo. Presso l’abitazione del B. F si rinveniva ulteriore modica quantità di hashish e due coltelli verosimilmente utilizzati per il taglio e la riduzione in dosi dello stupefacente.

Dopo le formalità di rito i due arrestati venivano condotti presso le rispettive abitazioni dove permarranno agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida e del Giudizio Direttissimo che si terrà nella giornata di domani innanzi al Tribunale di Salerno.