Camerota, spaccio di marijuana: nei guai un 35enne



baronissi

Un uomo di 35 anni è stato trovato in possesso di una dose di marijuana dai Carabinieri, in località Camerota: a seguito di ulteriori controlli è stata scoperta una serra nell’abitazione del ragazzo

Un uomo di 35 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Sapri: l’uomo è stato sopreso dalle forze dell’ordine con una dose pronta ad essere messa sul mercato, a Camerota. Per il 35enne i guai non finiscono qui. I miliatari dell’Arma infatti, durante un controllo svolto presso l’abitazione del ragazzo (domiciliato a Licusati), hanno scovato una serra contenente piante di marijuana con altezza che varia dai 4 ai 10 cenitmetri, e ben 170 grammi di marijuana già pronta per essere spacciata.All’interno della serra erano presenti tutti gli oggetti necessari alla coltivazione, come impianti di aereazione, termostato e sensore di umidità. La notizia è stata riportata da “Salernotoday“.

Il 35enne, tratto in arresto dai Carabinieri, si trova ai domiciliari. Dovrà rispondere dei reati di detenzione finalizzata allo spaccio di stupefacenti.

 

 

 

Leggi anche