Calcio femminile, la Domina Neapolis sbarca in A2



Ha la sua vincitrice la Serie C campana: con tre giornate d’anticipo la spunta la Domina Neapolis, che dopo sei anni di Serie C conquista la Serie A2, con un’ ultima apparizione, in un campionato nazionale, risalente al 2007 con la partecipazione in Serie B. La squadra di Casalnuovo ha giocato un campionato d’alto livello, facendo capire, fin dalla prima giornata, che non c’era trippa per gatti. Neanche le due sconfitte rimediate nel girone di ritorno hanno fatto calare la concentrazione in casa Domina: ieri, infatti, battendo lo Sport Napoli per 2-0, ha conquistato il meritato traguardo.

La Domina Neapolis l’anno prossimo si presenterà con questi dati: 65 punti, 7 punti in più della seconda, 22 vittorie, 3 pareggi, 2 sconfitte, 157 gol fatti e 19 subito. Il Prater Club, intanto, pareggia contro il Napoli Dream Team: vanno a segno Volpe per il Prater Club e Del Giudice per il Napoli Dream Team. Proprio nell’ultima giornata, in programma il 16 giugno, la neo promossa Domina Neapolis affronterà il Prater Club, in una partita che avrà un clima festoso, poichè anche la formazione del presidente Roidi ha confermato il secondo posto e disputerà, così, i play-off.

Il Tufara Unita, nell’anticipo della 27° giornata, ha vinto 4-1 contro il Pontecagnano e distacca quest’ultima di 8 punti. Il Calcio Rosa Salerno di mister Saggese, invece, batte per 4-0 il Real Tammaro con le reti di Volpe, De Cesare, Olivieri e Sinopoli. Con questa vittoria le granatine si sono avvicinate al Pontecagnano, che ora dista solo di un punto e nelle ultime tre giornate tenteranno di tutto per sorpassarlo e conquistare il quarto posto, ultimo posto utile per partecipare ai play-off. Il Padula, anch’essa in lotta per i play off, batte 4-1 l’Oasi Sant’Anastasia, grazie alle reti della solita Modafferi, Verdile e doppietta di Petraglia, mentre per le ospiti dell’Oasi è andata a segno Panico.

Lo Sporting Team, prossimo avversario del Calcio R. Salerno, dopo non essersi presentato la settimana scorsa contro il Real Tammaro, vince 4-2 contro il fanalino di coda, Calcio Rosa Nocera. La Virtus Partenope torna alla vittoria e torna anche al gol Pietropaoli, che con la sua doppietta e il gol della compagna Perrucci conquistano i tre punti in trasferta contro il Pro Calcio, 3-1 il risultato finale.

Infine nella 27° giornata si sono affrontate anche le due formazioni fuori classifica. Il Centro Ester ha battuto il Carpisa Napoli per 2-0, nonostante la società partenopea si fosse presentata a questa partita con una formazione di giovanissime, in modo da poter far riposare al meglio la Primavera, che martedì sarà impegnata contro la Pink Bari nel ritorno del Campionato Primavera Nazionale, che vede la formazione di mister Ricco sotto di una rete.

RISULTATI

Domina Neapolis – Sport Napoli 2-0

Calcio R. Salerno – Real Tammaro 4-0

Prater Club – Napoli Dream Team 1-1

Tufara Unita – Pontecagnano 4-1

Padula – Oasi Sant’Anastasia 4-1

Sporting Team – Calcio R. Nocera 4-2

Centro Ester – Napoli 2-0

CLASSIFICA

Domina Neapolis 65

Prater Club 58

Sport Napoli 52

Tufara Unita 51

Pontecagnano 43

Calcio R. Salerno 42

Padula 41

Napoli Dream Team 31

Sporting Team 29

Virtus Partenope 22

Real Tammaro 18

Oasi Sant’Anastasia 12

Pro Calcio 7

Calcio R. Nocera 0

FC (Napoli 68, Centro Ester 51)

Leggi anche