Battipaglia terra dei roghi: la diossina invade nuovamente la città



battipaglia

Nella notte si è verificato l’ennesimo incendio in uno stabilimento di Battipaglia, sito nella zona industriale. In fiamme un’azienda che lavora pneumatici

Un vasto incendio si è verificato nella notte nella zona industriale di Battipaglia in un’azienda che trasforma pneumatici in bitume: la MGM, in via Bosco I. Al momento sono ancora sconosciute le cause che hanno provocato il rogo, così come non è ancora chiaro quanto materiale sia andato distrutto.

Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco, provenienti da vari distaccamenti della provincia, che da stanotte si stanno adoperando per estinguere le fiamme. Tuttavia la nube, carica di diossina, ha invaso città – così come avvenuto – ormai più di un mese fa – per l’incendio alla New Rigeneral Plast.

Eppure, proprio la collocazione dell’impianto ha destato più di qualche perplessità, quando nel 2018 – all’apertura dell’impianto – diversi comitati e associazioni ne scongiuravano l’apertura. Perché? La presenza di due edifici scolastici vicini all’impianto.

Proprio a causa del rogo per la giornata di oggi le scuole “Sandro Penna” e “Enzo Ferrari” resteranno chiuse.

Leggi anche