Battipaglia, la Polizia arresta un cittadino straniero per furto e ricettazione

polizia

È risultato che anche il carrello usato per il trasporto del materiale trafugato era provento di un furto commesso ai danni di un commerciante di Battipaglia

Nella serata di ieri, personale della Squadra Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia ha tratto in arresto, in flagranza di reato, un cittadino di nazionalità slava, S.Z., di anni 32, poiché resosi responsabile del furto di materiale ferroso all’interno di un cantiere edile. L’uomo, dopo una segnalazione pervenuta al 113, è stato sorpreso in Battipaglia nei pressi di via del Centenario, nel mentre trasportava su un carrello, circa 400 kg di ferro asportato nel cantiere.

Dopo gli accertamenti di rito, è risultato che anche il carrello usato per il trasporto del materiale trafugato era provento di un furto commesso mercoledì scorso ai danni di un commerciante di Battipaglia. Pertanto, lo slavo, con precedenti specifici per reati contro il patrimonio, è stato tratto in arresto in flagranza di reato per furto aggravato e ricettazione e condotto, su disposizione del Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica di Salerno, agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima.