Battipaglia, ordinanza per la tutela igienico sanitaria e l’incolumità pubblica

Battipaglia

A Battipaglia emanata ordinanza sindacale contingibile e urgente per la tutela igienico sanitaria e per l’incolumità pubblica conseguente alla parziale raccolta dei rifiuti e dei solidi urbani

E’ stata emanata, a Battipaglia, un’ordinanza contingibile e urgente per la tutela igienico-sanitaria e per l’incolumità pubblica conseguente alla raccolta dei rifiuti solidi urbani eseguita solo parzialmente dall’affidatario del servizio e comunque alterando le modalità di esecuzione dello stesso.

La sindaca, Cecilia Francese, attraverso tale ordinanza, ordina “alla Società in house Alba S.r.l., di porre in essere ad horas, a propria cura e spese, ogni misura idonea finalizzata alla immediata rimozione dei rifiuti solidi urbani accumulati su suolo pubblico, anche in deroga al vigente contratto di servizio, ricorrendo, per il tempo strettamente necessario alla rimozione delle criticità segnalate, ove ritenuto necessario, anche a forme straordinarie di gestione del servizio di raccolta dei rifiuti soliti urbani e assimilati, con sub-affidamento temporaneo del segmento del servizio di che trattasi a soggetti terzi all’uopo abilitati, ovvero facendo ricorso a forme di somministrazione temporanea di manodopera al fine di sopperire al mancato o insufficiente intervento del personale della Società all’uopo proposto.”

“E’ fatto carico all’amministratore unico di Alba s.r.l – continua l’ordinanza – di compiutamente relazionare nel termine di giorni tre dalla notifica del presente provvedimento sull’attuazione di quanto qui disposto”.