Home Attualità Battipaglia, manutenzione vasi nel centro. Accolta la proposta di Confesercenti

Battipaglia, manutenzione vasi nel centro. Accolta la proposta di Confesercenti

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
558,068
Totale Casi Attivi
Updated on 16 January 2021 12:33
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

10 giorni fa la richiesta protocollata al comune, da parte di Confesercenti Battipaglia, di rimozione e/o discesa dei vasi posti sulla pubblica illuminazione. Questa mattina gli interventi

Protocollata da Confesercenti Battipaglia, il 10 novembre scorso, una richiesta di rimozione e/o discesa dei vasi posti sulla pubblica illuminazione, oltre che per la pulizia, sanificazione, e svuotamento secchi pubblici per la spazzatura.

La richiesta relativa ai vasi è dovuta – spiega Confesercenti nella nota protocollata – alla impossibilità evidente della normale manutenzione dei vasi posti sulla pubblica illuminazione. Pertanto è stato richiesto di spostarli ad una giusta altezza al fine di rendere agevole la manutenzione del verde o, laddove questa operazione sia impossibile, rimuoverli, destinandoli a decoro come porta fiori, collocati nel verde della stessa Piazza Aldo Moro.

La soddisfazione di Confesercenti

Mentre tante attività commerciali hanno dovuto fermare il lavoro, o limitarlo, l’associazione dei commercianti Vivi@Battipaglia – Confesercenti Battipaglia non si è voluta fermare, perché, in realtà, i commercianti non si fermano mai. Da mesi, lavoriamo per proporre idee e iniziative da realizzare anche di concerto con l’amministrazione. Una di queste è stata, già mesi fa, quella di provvedere alla manutenzione del verde contenuto nei vasi installati sui pali dell’illuminazione a via Italia. Manutenzione che a oltre 3 metri di altezza non è affatto semplice, quasi impossibile. La nostra richiesta all’ente, allora, è stata quella di ridurre l’altezza e portare questi vasi in modo da poter rendere più semplice e sicuro il lavoro di cura delle piante. Oggi, proprio mentre tutto sembra fermo, immobile, impossibile, dalla collaborazione tra commercianti e amministratori, finalmente pare che questo risultato si possa raggiungere. Un primo passo avanti oggi è stato fatto. Sperando di completare al più presto la nuova sistemazione di tutti i vasi, ringraziamo il Comune per aver accolto la nostra richiesta, in particolare l’assessore al Commercio Elia Frusciante, ma non possiamo non ringraziare anche gli operatori di Alba, Carmine ed Enrico, che vi assicuro stamattina hanno fatto un lavoraccio, ma lo hanno fatto anche perché si sono sentiti investiti da un puro senso di appartenenza alla città.”