Battipaglia, rinviata la 3′ Commissione Consiliare Permanente. Presto le elezioni del Forum dei Giovani



commissione consiliare permanente
foto: pixabay

La 3′ Commissione Consiliare Permanente, a causa del mancato raggiungimento del numero legale, è stata rinviata per una seconda convocazione; presto le elezioni del Forum dei Giovani di Battipaglia

L’anno duemiladiciannove, il giorno ventitre, del mese di maggio alle ore 16,30 in prima convocazione, prot. n.ro 42131 del 17 maggio 2019 trasmessa a mezzo email e al consigliere Vicinanza Renato tramite notifica dei Messi Comunali, nell’aula delle Commissioni Consiliari in Piazza Aldo Moro — Palazzo di Città di di Battipaglia, si è riunita la 3′ Commissione Consiliare Permanente, non avendo raggiunto il numero legale si rinvia alla seconda convocazione ore 17,00.

La III Commissione Consiliare Permanente è cosi composta: • Petrosino Antonietta — Etica per ilo Buon Governo; • Zaccaria Gerardo — Forza Italia; • Marino Francesco — Rivoluzione Cristiana; • Caprino Gemma — Tozzi Sindaco; • Mirra Egidio — Partito Democratico; • Salvatore Giuseppe — Movimento Pro Battipaglia; • Cairone Alessio — Battipaglia Libera; • Vicinanza Renato — Motta Sindaco; • Motta Gerardo — Speranza per Battipaglia; • Liguori Luisa — Gruppo Misto; • Speranza Rossella — Gruppo Misto; • Elda Morini — Con Cecilia Francese Assume la Presidenza la sig.ra Elda Morini. Partecipa alla seduta, con funzioni di segretaria verbalizzante, la sig.ra Carmela Picciariello.

Alle ore 17,00 il Presidente procede all’appello nominale e risultano presenti i seguenti consiglieri: Petrosino Antonietta, Alessio Cairone, Renato Vicinanza e Luisa Liguori, sono presenti l’Assessore all’area sociale D.ssa Rosaria Caracciuolo e la Dirigente del Settore AA.GG. D.ssa Caterina lodo, il Presidente constatato la validità del numero legale, apre i lavori con il primo punto all’ordine del giorno: I. Disciplina Elezione Assemblea Forum dei Giovani — Art. 8 Regolamento Forum dei Giovani;

La segretaria della Commissione comunica ai componenti di aver ricevuto una email dal Consigliere e componente della Commissione Rossella Speranza in merito all’argomento all’ordine del giorno e giustificando la sua assenza per motivi lavorativi, la Presidente chiede di dame lettura. La email ricevuta della Consigliera è un contributo al miglioramento dove possibile alle procedure elettorali del Forum, la Commissione decide di valutarle punto per punto:

a) L’identificazione dell’elettore deve avvenire tassativamente con il documento di identità e non con “conosciuto”. La Commissione ritiene che la proposta sia valida e unanimemente decidono di modificare l’art. 10 OPERAZIONE Dl VOTO — Identificazione degli elettori, secondo comma, da “L’identificazione può avvenire” in “L ‘identificazione deve avvenire esclusivamente”;

b) La modulistica per la candidatura potrebbe essere predisposta e pubblicata sul Sito. Prende la parola la d.ssa brio comunicando che la modulistica si sta’ già predisponendo e sarà Pubblicata sul sito;

c) Individuare un numero di seggi congruo alla partecipazione dislocandone qualcuno anche nelle periferie. La Commissione ritiene che la proposta sia valida e unanimemente decidono di modificare la premessa CONSULTAZIONE ELETTORALE PER L’ELEZIONE DEI MEMBRI DELL’ASSEMBLEA DEL FORUM: LUOGO E DATA, “La consultazione elettorale si terrà presso i locali in disponibilità dell’Amministrazione Comunale ubicati in Via Turati — Piano Terra” in “La consultazione elettorale si terrà presso i locali che saranno individuati anche presso quartieri periferici”;

d) Organizzare degli incontri nelle scuole invitando i giovani alla partecipazione. Interviene il Consigliere Cairone spiegando che negli incontri precedenti avuti con la Commissione e in Consiglio Comunale si era già deciso che appena concluso l’iter , la fase successiva era quella di partecipare al primo Consiglio d’Istituto di tutte le scuole del territorio per spiegare l’importanza delle elezioni del Forum dei Giovani.

Il messaggio di Rossella Speranza

In riferimento alla convocazione della III C.C. per giovedì 23 c.m.. la presente per comunicare la mia assenza a causa di impegni lavorativi.
Visto l’argomento all’OdG, importante per la gioventù cittadina, mi auguro che ci sia piena sinergia tra tutti i colleghi consiglieri, al fine di portare a compimento un obiettivo che ci siamo posti ormai 3 anni fa. Colgo l’occasione per ringraziare le Dott.sse Iorio e Pannullo per il lavoro svolto sin ora e i loro relativi uffici.
Anche se non posso essere fisicamente presente. vorrei comunque continuare a dare il mio contributo a questa istanza. Per questo. chiedo, se fosse possibile, di valutare alcuni elementi relativi alle procedure di elettorali del Forum del giovani:

a) Credo debba essere specificata la tassatività del documento d’identità per poter votare: non dovrà essere possibile il classico “conosciuto”. proprio per evitare le problematiche che. come ben sappiamo. si sono venificate in occasione delle scorse elezioni del forum;
b) Si potrebbe predisporre e pubblicare sul sito del Comune un format per la candidatura, in modo tale che tutte le richieste arrivino precise e corredate di tutte le dichiarazioni e gli allegati necessari;
c) Si potrebbe prevedere un numero di seggi congruo alla partecipazione che auspichiamo, considerando anche la possibilità di dislocarne qualcuno nelle periferie (Taverna – Belvedere – Aversana. principalmente. soprattutto se consideriamo che saranno elettori anche ragazzi non ancora in possesso di patente e quindi non pienamente liberi di spostarsi da queste zone più periferiche);
d) Chiedo,in ultimo, soprattutto ai “Consiglieri giovani” di organizzare, senza alcun colore politico e tralasciando per un attimo il ruolo di maggioranza/opposizione, un incontro invitando almeno i rappresentanti di ogni scuola superiore del territorio, per spiegare l’importanza del Forum. della partecipazione alle elezioni e alle attività dello stesso e del ruolo che i ragazzi devono avere nella rinascita di questa città.
Nella certezza che tutti camminiamo verso una meta comune, che è quella di ridare dignità al Forum e alla partecipazione dei giovani alle scelte per questa città. Auguro a tutti buon lavoro“.

 

Leggi anche