Battipaglia, donna si sfregia in Piazza della Repubblica

battipaglia

Una donna, di origini marocchine, è stata ferita dal proprio compagno con una chiave in pieno centro a Battipaglia; non è in pericolo di vita

AGGIORNAMENTO 06/01 ORE 14:30 La donna, trasportata all’ospedale Santa Maria della Speranza, è stata raggiunta dagli uomini della Compagnia dei Carabinieri di Battipaglia, guidati dal Maggiore Vitantonio Sisto. I militari hanno avuto modo di poter raccogliere la testimonianza della donna che avrebbe affermato, invece, di esser accidentalmente caduta.

Momenti di paura sono stati vissuti questo pomeriggio a Battipaglia. Una donna, di origini marocchine, è stata aggredita e sfregiata dal proprio compagno, anch’egli originario del paese africano.

L’episodio è avvenuto intorno alle 17:30 in pieno centro cittadino. La vittima ha riportato una ferita al viso, dopo essere stata colpita da una chiave. Le cause dell’insano gesto sono ancora sconosciute. Sul posto è intervenuta una medicalizzata della Croce Verde di Battipaglia, giunta per soccorrere la donna ferita.

Fortunatamente per lei nulla di grave, ma trasportata per accertamenti al Pronto Soccorso. Resta soltanto lo sfregio subito e il grave gesto commesso dall’uomo.