Home Territorio Baronissi Baronissi, vola in Brasile dalla figlia ma resta bloccato all'estero

Baronissi, vola in Brasile dalla figlia ma resta bloccato all’estero

Covid-19

Italia
14,884
Totale Casi Attivi
Updated on 4 July 2020 16:26
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Klovis Nicole, cittadino di Baronissi, si era recato in Brasile per far visita alla figlia. Il suo volo è stato cancellato più volte dalla TAP Air Portugal

Un cittadino di Baronissi si era recato il 12 febbraio in Brasile per far visita a sua figlia. Purtroppo a seguito della pandemia, il volo della TAP Air Portugal previsto per il 14 marzo è stato cancellato e dopo questa data ben altre 4 volte.

- Advertisement -

Il cittadino residente a Baronissi chiede ora aiuto alle istituzione tramite una e-mail che avrebbe inoltrato anche a diverse testate giornalistiche. Si troverebbe in una situazione di concreto disagio economico, non ha più la possibilità di sostenere le spese per il suo soggiorno nel paese oltreoceano.

La compagnia aerea avrebbe promesso un’ennesima data per il rimpatrio, a quanto pare però non prima del 15 luglio. Ma la difficoltà per il residente di Baronissi è anche di acquistare questo ennesimo biglietto di rientro.

Klovis Nicole chiede ora aiuto anche alle istituzioni, affinché la sua richiesta venga ascoltata. Vorrebbe ritornare nel suo paese di origine per riprendere l’attività lavorativa e non rischiare, a seguito della sua assenza, di perdere anche il lavoro.

L’italiano in Brasile denuncia anche di non aver ricevuto attenzioni e sostegno dalle istituzioni. L’unica agevolazione sarebbe stata la ricezione di credenziali per acquistare i biglietto di rientro sul sito di un’agenzia, i cui prezzi sono risultati tutt’altro che convenienti.

 

LiveZon
zerottonove