HomeAttualitàBaronissi, Presepe del Ciliegio: siglata la collaborazione con il Comune di Vallefoglia

Baronissi, Presepe del Ciliegio: siglata la collaborazione con il Comune di Vallefoglia

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
227,985
Totale Casi Attivi
Updated on 4 February 2023 5:30
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Baronissi, siglata oggi la collaborazione con il Comune di Vallefoglia: il primo cittadino in visita al Presepe del Ciliegio

Il sindaco di Vallefoglia Palmiro Ucchielli ha fatto visita questa mattina al primo cittadino di Baronissi Gianfranco Valiante per un gemellaggio nel segno del Natale. Le due cittadine realizzano caratteristici presepi di stoffa, divenuti nel tempo attrazioni turistiche di grande rilievo.

Oggi il progetto si arricchisce di un accordo di collaborazione sottoscritto dai due sindaci per la realizzazione di attività congiunte di promozione e lo scambio di esperienze tra il “Presepe del Ciliegio” e “Betlemme a Talacchio”.

“E’ un accordo importante per coordinare e integrare tutte le opportunità che i due territori sono in grado di esprimere – spiega il sindaco Gianfranco Valiante – mettiamo in rete eventi che, seppur distanti, hanno un denominatore comune e possono affermarsi nel panorama dell’offerta culturale e turistica. Le nostre geografie sono differenti ma gettiamo le fondamenta per creare ponti tra diverse realtà”. Alla cittadina marchigiana di Vallefoglia è stata donata una scena con pastori che suonano i tipici strumenti musicali campani, tammorre e castagnette. “L’accordo sottoscritto con il Comune di Baronissi ci consentirà di valorizzare ancora meglio e di più l’immenso patrimonio della Betlemme di Talacchio – afferma il sindaco di Vallefoglia Palmiro Ucchielli – attraverso azioni di promozione e valorizzazione congiunta che sempre più dovranno concretizzarsi nell’offrire al turista vere e proprie esperienze di viaggio”.

Il Presepe – che sarà inaugurato il prossimo 8 dicembre alle ore 18.00 – è curato dalle associazioni Pro Loco Baronissi, Progetto Sud, Madre Terra, Due dei Principati, Aggregati di Sant’Antonio, Un Cuore a cavallo, coordinate dall’assessore agli eventi Giuseppe Giordano e dalla consigliera comunale Angela De Divitiis, con la partecipazione dell’artista Raffaele Iannone.