HomeTerritorioBaronissiBaronissi, le parole di Valiante sull'intesa Moscatiello-Galdi-Siniscalco

Baronissi, le parole di Valiante sull’intesa Moscatiello-Galdi-Siniscalco

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
227,985
Totale Casi Attivi
Updated on 9 February 2023 11:41
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

“Moscatiello-Galdi-Siniscalco: ammucchiata che tradisce candidati ed elettori”. Il candidato Valiante si pronuncia così sulle scelte dei suoi avversari politici

Il candidato a sindaco di Baronissi Gianfranco Valiante, che competerà con il candidato Luca Galdi al ballottaggio di domenica 9 giugno, si è pronunciato in merito alle scelte politiche dei suoi avversari. In particolare, il candidato ha rilasciato dichiarazioni riguardo l’intenzione di Giovanni Moscatiello e Tony Siniscalco di appoggiare Luca Galdi.

“Moscatiello e Siniscalco con Galdi? Nessuna novità: è lo straordinario progetto di rinnovamento annunciato dal candidato sfidante – afferma Valiante – . Un’intesa nota sin dall’inizio di questa campagna elettorale, non serviva una conferenza stampa per ufficializzarla. L’ammucchiata Galdi ha imbarcato tutti i protagonisti della politica degli ultimi decenni. Nessuna sorpresa dunque, solo la conferma di un modello politico di chi aveva sbandierato il nuovo!

Quanto a Siniscalco e Moscatiello, sonoramente sconfitti dal voto del 26 maggio, è evidente che fanno accordi a titolo esclusivamente personale per tentare di ritrovare qualche galleggiante. Hanno smobilitato le loro compagini, preferendo tradire candidati ed elettori, in nome di intese “pagnottiste”. Gli elettori hanno capito benissimo e si opporranno ad un patto scellerato tra persone che si sono sempre aspramente avversate dal punto di vista politico ed ora si accordano unicamente nella speranza di aggrapparsi al potere senza dare alcuna garanzia di governabilità.

Non è questa dignità politica: bisogna conservare sempre la coerenza e il rispetto verso le proprie idee. Gli elettori non sono pacchi da spostare da un posto all’altro – conclude Valiante – . Sapranno scegliere come hanno già fatto nel primo turno dandoci piena fiducia.”