Home Attualità Baronissi, ristrutturazione alloggi popolari: il sindaco denuncia ritardi

Baronissi, ristrutturazione alloggi popolari: il sindaco denuncia ritardi

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
791,697
Totale Casi Attivi
Updated on 25 November 2020 21:51
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Il sindaco di Baronissi Gianfranco Valiante denuncia i ritardi di Acer nella ristrutturazione degli alloggi popolari di via Bixio e fa appello alla regione Campania

I ritardi di Acer Campania bloccano i lavori di riqualificazione degli alloggi popolari di via Bixio a Caposaragnano. Sono ritardi non più accettabili“: il sindaco di Baronissi Gianfranco Valiante denuncia i ritardi di Acer Campania e il complesso iter burocratico per i lavori di ristrutturazione degli edifici popolari ex lacp di Caposaragnano. Questa mattina è stata inviata una lettera in Regione Campania per segnalare l’annosa questione che ormai si trascina da mesi.

ACER Campania è recentemente subentrata a lacp Salerno. Il Comune di Baronissi ha ottenuto il finanziamento del progetto di 780.000 euro che sono appostati in bilancio Acer Campania. La struttura è incaricata della gara ma è in attesa del progetto esecutivo che la struttura ex IACP di Salerno deve realizzare. A nulla sono valse le ripetute diffide del comune di Baronissi inviate ad Acer e IACP. Tutto è fermo. “La complessa macchina burocratica ed organizzativa che doveva portare alla gara di appalto e alla riqualificazione degli alloggi popolari è completamente bloccata — sottolinea il Primo Cittadino di Baronissi – è necessario completare tempestivamente ogni procedura finalizzata all’immediata attività di completamento dei fabbricati. Ci scontriamo con un’attività lenta e farraginosa di Acer. Noi abbiamo fatto tutto quello che dovevamo fare. Mi auguro che la Regione Campania intervenga su una vicenda su cui l’attesa dei residenti del quartiere è tanta. Non è possibile che un progetto di questa portata resti ancora nei cassetti”