HomeAttualitàBaronissi "ostaggio" dei passaggi a livello, Valiante sollecita Rfi

Baronissi “ostaggio” dei passaggi a livello, Valiante sollecita Rfi

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
102,244
Totale Casi Attivi
Updated on 27 September 2021 13:04
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

“Grave situazione di insicurezza” è la denuncia del Sindaco di Baronissi che rinnova l’appello a Rfi (Rete Ferroviaria Italiana) per trovare una soluzione in tempi brevi

La ripartenza dei treni lungo la tratta Mercato San Severino – Salerno sta provocando nelle ultime settimane infinite attese ai passaggi a livello di Baronissi. Una situazione insostenibile, denunciata da tantissimi automobilisti e cittadini (anche lo Spi Cgil nei giorni scorsi si è fatto sentire), costretti a fermate fino a venticinque minuti.

Il sindaco Gianfranco Valiante chiede spiegazioni a Rfi e una gestione capace di risolvere il problema. “La situazione già registrata nei giorni scorsi, purtroppo, non accenna a migliorare – sottolinea Valiante – con disagi importanti per gli automobilisti e i pedoni. Da più parti ci segnalano un tempo di chiusura dei passaggi a livello assolutamente eccessivo rispetto alle esigenze reali: non ne capiamo il motivo, forse legato ai lavori di elettrificazione ancora in corso, ma è una situazione insostenibile che rischia di creare disagi ancora più forti con la riapertura delle scuole”.

“Oltre alle lunghe attese, per le quali riceviamo numerose segnalazioni – continua il primo cittadino – vi sono anche casi in cui le sbarre sono abbassate anche se non vi sono treni in transito, senza parlare delle lunghe file di auto che si creano nei due sensi di marcia creando non poco inquinamento ambientale. Rinnovo l’appello a Rfi ad intervenire per trovare una soluzione in tempi brevi”.