Elezioni comunali 2019, Gianfranco Valiante si riconferma sindaco di Baronissi



valiante

Secondo mandato per Gianfranco Valiante che si riconferma, dopo la sfiducia dello scorso febbraio, sindaco di Baronissi. “Baronissi ha scelto la buona politica, la buona amministrazione”

“È stata la vittoria della città, della gente, abbiamo vinto contro tutti, contro le ammucchiate politiche, le menzogne, le strumentalizzazioni. Baronissi ha scelto la buona politica, la buona amministrazione, ha scelto il nostro programma fatto di concretezza, di idee, di valori. Grazie a tutti i cittadini. Continuerò a lavorare con la stessa passione e lo stesso impegno profuso in questi cinque anni: Baronissi continuerà ad essere città delle eccellenze e del buon vivere.” Con queste parole Gianfranco Valiante commenta il risultato di questa tornata elettorale e si conferma nuovamente sindaco di Baronissi.

Al secondo turno alle urne si sono recati il 63,64% dei cittadini aventi diritto contro il 76,10% del primo turno. Gianfranco Valiante si è attestato al 54,77% con 5135 voti. Galdi si ferma al 45,23% con 4240 voti. Scrutinate 9525 schede di cui 9375 valide, 45 bianche e 105 nulle.

Composizione consiglio comunale

Maggioranza: Marco Picarone (lista Partito Democratico) Anna Petta (lista Partito Democratico) Maria Sarno (lista Noi Per Baronissi), Giuseppe Sabatino (lista Valiante Sindaco), Alfonso Farina (Impegno in Comune), Massimo Paolillo (lista Noi Per Baronissi), Vincenzo Melchiorre (lista Partito Democratico), Elisa Galdi (lista Partito Democratico), Giuseppe Pasquile (lista Valiante Sindaco), Giuseppe Giordano (lista Partito Democratico).

Minoranza: Luca Galdi (Luca Galdi Sindaco), Agnese Coppola Negri (lista Baronissi Democratica), Filippo Notari (Baronissi Democratica), Maria De Caro (Luca Galdi Sindaco), Serafino De Salvo (Luca Galdi Sindaco) e Giovanni Moscatiello (lista Moscatiello Sindaco).

 

 

Leggi anche