Baronissi, il consigliere Galdi interroga l’Amministrazione sulla questione scuole



Baronissi

Il consigliere di minoranza di Baronissi Luca Galdi interroga l’Amministrazione comunale circa i programmi che vedono protagoniste le scuole del territorio

L’opposizione a Baronissi fa sentire la propria voce attraverso il consigliere di minoranza Luca Galdi. Ad interessare è la questione scuole e a tal proposito il consigliere interroga il sindaco sui futuri programmi.

Nell’augurare nuovamente buon lavoro al sindaco, alla sua giunta e all’intero Consiglio comunale, ritengo necessario soffermarmi su alcuni temi affrontati dal primo cittadino in un’intervista.

Accogliamo favorevolmente la soluzione individuata per i bambini della scuola di Sava. Questa, purtroppo, comporterà degli inevitabili disservizi agli alunni della materna che, ritornando a Orignano, saranno costretti a subire un secondo spostamento nel giro di due anni. Ciò che, però, mi è sembrato strano è che nell’incontro avuto con i genitori, si sia parlato soltanto della scuola di Sava. Riteniamo, invece, che il problema vada affrontato nella sua interezza: è necessario effettuare subito controlli sulla vulnerabilità dei plessi delle primarie di Aiello, Antessano, Saragnano e Baronissi capoluogo, oltre che sulle scuole medie in modo che il nuovo anno possa ricominciare in totale sicurezza.

Quali sono i programmi di quest’Amministrazione e come intende affrontare la problematica delle scuole presenti sul nostro territorio?”

Leggi anche