Baronissi, individuate due micro-discariche abusive



baronissi Commissione consiliare Ambiente

Grazie a una segnalazione da parte della Protezione civile e poi a un sopralluogo sono state individuate a Baronissi due micro-discariche abusive

E’ stata individuata tra Saragnano e Capriglia, grazie ad una segnalazione dei volontari della Protezione civileIl Punto“, una micro-discarica di rifiuti vari, inerti e ingombranti. Nel corso del sopralluogo, coordinato dal responsabile comunale del servizio ambiente Alfonso Landi e dall’assessore Serafino De Salvo, è stato individuato il responsabile, grazie a una bolletta dell’energia elettrica ritrovata in una enorme busta nera colma di rifiuti vari. Si tratta di F.N. residente a Saragnano, già sanzionato dalla Polizia Municipale. Sono in corso accertamenti anche in via Dalla Chiesa nell’area Pip, dove è stato trovato uno sversamento abusivo di rifiuti.

Stiamo intervenendo in tutte le aree della città per reprimere il fenomeno dell’abbandono di rifiuti non differenziati correttamente o sversati abusivamente – conferma il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiantequotidianamente facciamo sforzi notevoli per consentire un servizio efficiente e una costante pulizia del territorio. Non tollereremo più l’inciviltà di pochi che ancora non differenziano correttamente“. “Quello di oggi – assicura l’assessore De Salvoè il terzo intervento in una settimana, cui ne seguiranno altri, attraverso controlli sempre più capillari per reprimere l’inaccettabile fenomeno dello sversamento abusivo di rifiuti e della scorretta differenziazione che danneggia l’intera comunità“.

Leggi anche