Baronissi, consigliere De Salvo: “Giudice di Pace a rischio chiusura”



serafino de salvo

Il consigliere di opposizione Serafino De Salvo si è pronunciato sul rischio chiusura dell’Ufficio Giudiziario di Mercato San Severino e sulle eventuali conseguenze a Baronissi

Serafino De Salvo, consigliere di opposizione del Comune di Baronissi ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al rischio di chiusura dell’Ufficio Giudiziario di Mercato San Severino: “Nonostante il mio Appello di 7 giorni fa nulla sembra essersi mosso, anzi. Nel frattempo all’Ufficio Giudiziario di Mercato San Severino hanno staccato anche la linea telefonica. Le Poste Italiane hanno restituito centinaia di raccomandate a causa del mancato pagamento della convenzione, i computer sono insufficienti e ormai obsoleti ed alcuni locali versano in condizione di grave fatiscenza”.

Il consigliere fa inoltre chiarezza sulle conseguenze a cui andrebbe incontro anche il Comune di Baronissi in seguito all’eventuale chiusura: “Sia chiaro, il Comune di Baronissi è il meno responsabile di tutto questo, ma rimane il fatto che se l ‘Ufficio verrà chiuso, tutti i Cittadini del Comprensorio ( più di 100.000), compresi quelli della nostra Cittadina, perderanno un servizio fondamentale non solo dal punto di vista giudiziario, ma anche dello sviluppo economico.

L’ impressione chiara è che ci sia molta, troppa, sufficienza da parte di tutti i Comuni rispetto al problema, ritenuto forse di scarso rilievo da un punto di vista “politico”. Rinnovo quindi l’appello agli amministratori del mio Comune, affinché si facciano rapidamente parte attiva e prendano in mano la situazione, anche mettendo in discussione, se necessario, la centralità del Comune attualmente capofila (M.S.Severino)”.

Leggi anche