Home Territorio Baronissi Baronissi, Concerto del Primo Maggio

Baronissi, Concerto del Primo Maggio

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
222,241
Totale Casi Attivi
Updated on 26 October 2020 10:44
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Per il terzo anno consecutivo Giuseppe Pasquile, Vice Presidente del Consiglio Comunale di Baronissi, ha organizzato il Concerto del Primo Maggio nella cittadina della Valle dell’Irno

“Sono contento” – afferma Pasquile“che il Sindaco Gianfranco Valiante abbia voluto condividere questa mia iniziativa, realizzando così il patrocinio dell’evento da parte del Comune di Baronissi.
L’Amministrazione Comunale è vicino ai giovani, alla musica, alle famiglie, ai lavoratori ed a chi il lavoro non ha: ed è per questo motivo che quest’anno il Comune ha voluto sostenere l’evento musicale da me istituito nel 2013″. 

La kermesse musicale partirà alle ore 18:00 nella centralissima Piazza della Rinascita di Baronissi.
Sei sono le band che hanno aderito all’iniziativa: Mr Blue & The Chickens, Miranda’s Garret, Cantastorie, Insolite Note, La Scatola Nera e Remembering the Doors tutte con prevalenza di componenti baronissesi.

baronissiDal Blues al Jazz, dal Rock inedito al Rock-Blues sino al Folk popolare: in pratica ce ne è per tutti i gusti.
Infine, la presenza di un parco giochi gonfiabili per bambini a partire dalle ore 10:00 del primo maggio e per gli altri giorni a venire, organizzato dall’Associazione Culturale Sorapis, sempre vicina ai ragazzi, ai bambini e alle famiglie di Baronissi, ed oramai diventata famosa per aver creato “christmas paradICE”, la pista di pattinaggio in ghiaccio vero che tanto successo ha mietuto durante la kermesse delle Luci dell’Irno organizzate dall’Amministrazione Valiante lo scorso inverno.

“Anche le mamme ed i bambini devono avere il loro momento di festa e divertimento” – conclude il Consigliere Giuseppe Pasquile “La musica è un momento di aggregazione assoluto, ma non vanno dimenticati in questo giorno di festa i piccini e le famiglie del nostro territorio”.