Musica e divertimento al Bar Mediterraneo con Trumpet Lounge, cover di Elisa e spettacoli dal vivo  

bar mediterraneo

Ancora musica, divertimento e relax al “Bar Mediterraneo” nel fine settimana che precede la Pasqua

Ancora musica, divertimento e relax al “Bar Mediterraneo” nel fine settimana che precede la Pasqua. Un week – end speciale, accompagnato dall’ebrezza delle cover band e dalla qualità del lounge e del food & drink preparati dallo staff del “Med”.

Si comincia giovedì 11 aprile con un “Pop Lounge & Trumpet” formato dal duo che nasce dalla collaborazione tra Bernardo Graziano (dj e ideatore del progetto ONE NIGHT LOVE AFFAIR) e il trombettista George “Trumpet” Puljizevic. I due artisti affrontano un percorso musicale partendo da una selezione ricercata Nu Jazz, Downbeat e Chill Out e arrivando in seconda serata alle più recenti produzioni Pop, Soulful, Jazz House e Deep House. I ritmi morbidi e privi di aggressività e i riff di chitarra formano un tappeto sonoro che permette agli ascoltatori di creare paesaggi sonori e vivere un’esperienza Lounge.

Venerdì 12 aprile è la serata dedicata alle cover con il “Med Cover Live” intitolato “Tramonti a Nord Est” della nota artista Elisa. Il gruppo che interpreta questa cover ha come intento principale quello di realizzare un vero e proprio tributo ad uno dei talenti più versatili del nostro panorama musicale. Il tutto cercando di riprodurre gli arrangiamenti il più fedelmente possibile e compatibilmente con la “nostra cattiva predisposizione” all’uso delle sequenze. Il loro motto è “ Fai sentire al pubblico qualcosa in meno! Ma fà in modo che tutto quello che ascolta, esca dalle tue mani”. Il compito si è reso meno arduo grazie alla presenza della voce di Anna Altieri, dotata di una pasta vocale vicina a quella di Elisa.

Il sabato del Med è “In The Mix” con il dee-jay Marcello Cavallo che sabato 13 aprile si esibirà sul palco del “Med” proponendo una musica dance dall’alto dei suoi 27 anni di esperienza ed una padronanza assoluta nell’uso dei giradischi e supporti digitali, che faranno ballare saltare e divertire il pubblico che affolla la sala del “Bar Mediterraneo”.

Ultimo appuntamento, domenica 14 aprile, con il solito “Acoustic Sundays” in compagnia del bravo Massimiliano D’Alessandro in arte Max Dale, che si esibirà in performance blues di alto livello artistico, acquisito grazie alla partecipazione a numerosi Festival di genere sparsi un po in tutta Italia, nel corso dei quali Max ha espresso al meglio la sua vena musicale in questo campo specifico.