Avvocato ruba fascicolo in Tribunale

Al Tribunale di Nocera Inferiore un avvocato ha rubato un fascicolo. Dietro questo gesto avventato probabilmente ci sarebbe la mega truffa ai danni delle assicurazioni sviluppatasi nell’Agro

C’era un procedimento civile contro ignoti per un incidente stradale con risarcimento chiesto al fondo vittime della strada di duecentosessantamila euro nel  fascicolo rubato dall’avvocato del foro di Nola al Tribunale di Nocera Inferiore.

fascicoloLa procura nocerina sta cercando di ricostruire l’affare, evidentemente assai remunerativo, per comprendere eventuali snodi del documento giudiziario oggetto di tentato furto da parte del legale.

L’avvocato era stato visto mentre cercava d’infilare in borsa il fascicolo, in attesa dell’udienza davanti al Giudice. La Polizia, insospettita, è intervenuta immediatamente fermando al cancello l’avvocato, e trovando in suo possesso i documenti rubati.

Il legale messo alle strette dalle autorità si è giustificato affermando di aver preso il fascicolo per poterlo studiare accuratamente. Il filone investigativo è ora al vaglio del sostituto procuratore Roberto Lenza.

L’indagato, noto anche negli ambienti giudiziari di Nocera Inferiore quale professionista impegnato nel settore civile, non ha potuto che arrangiare un’improbabile difesa, senza convincere gli investigatori.

Il lavoro di ricostruzione a questo punto oltrepassa il singolo furto, puntando sull’affare delle assicurazioni, settore remunerativo che offre appetitosi meccanismi di truffa.