Arpac, stop alla balneazione a Sorrento, Vietri e Castellamare



Arpac

Test Arpac di Agosto: stop alla balneazione nei mari di Sorrento, Castellamare e Vietri sul Mare. Previsti ulteriori test nei prossimi giorni

Brutte notizie per il turismo di molte città della costa Campana. Come riporta “Il Mattino“, l’Arpac ha effettuato i test di Agosto sulla balneabilità e nei comuni di Sorrento, Castellamare e Vietri sul Mare i risultati sono stati negativi, con valori oltre il limite consentito.

Sono già 218 i campionamenti effettuati da Arpac nel mese di Agosto mentre in totale sono 1951 i campionamenti effettuati dall’inizio della campagna di monitoraggio per quanto riguarda il 2019. La quasi totalità dei controlli è risultata entro i limiti della legge per quanto riguarda i parametri batteriologici Escherichia coli ed Enterococchi intestinali, gli indicatori di contaminazione fecale. Sono solo cinque i campioni che hanno fallito i test, portando allo stop della balneazione.

Parallelamente ai test delle acque, il personale Arpac è impegnato anche nel controllo di eventuali anomalie dell’ambiente marino. L’Agenzia ha effettuato prelievi, sopralluoghi e rilievi fotografici per le opportune valutazioni di carattere igienico-sanitario. Non tutti i fenomeni segnalati sono dovuti a inquinamento puntuale, altre cause possono essere di origine naturale come scarso idro-dinamismo delle acque e alte temperature superficiali.

I controlli di Arpac continueranno senza sosta anche nei prossimi giorni, compreso Ferragosto, sotto il coordinamento della UO Mare diretta da Lucio de Maio.

Leggi anche