“Aret ‘a cungrea”, a Pontecagnano un evento che fonde musica, arte e cultura



pontecagnano censimento

E’ in programma per domenica 12 giugno, a Pontecagnano Faiano, l’evento “Aret ‘a cungrea”, un’iniziativa che abbraccia il mondo della musica, dell’arte e della cultura.

Aret ‘a cungrea” è l’iniziativa promossa dal Comune di Pontecagnano Faiano, guidato dal Sindaco Ernesto Sica, in collaborazione con la Pro Loco Etruschi di Frontiera, l’Associazione Mascheranova ed il Collettivo Spazio Nomade.

L’evento avrà luogo domenica 12 giugno in Via Isonzo e prevede varie attività connesse al mondo della musica, dell’arte e della cultura. A partire dalle ore 17.00 ci saranno:

  • Wild vibes sound system & Santantonio Rockers sound system in session
  • esposizione di foto e quadri
  • open space
  • scambio di vinili e libri
  • laboratori creativipontecagnano

A proposito dell’iniziativa, l’Assessora alla Cultura, Lucia Zoccoli, ha dichiarato: “Abbiamo accolto con soddisfazione l’idea di questa iniziativa riconoscendo l’impegno quotidiano di tanti giovani artisti e associazioni cittadine. L’appuntamento assume particolare rilievo in quanto accende i riflettori su un’area antica e affascinante che abbiamo celebrato anche negli anni scorsi in occasione della Festa delle Donne e in concomitanza con la riapertura della Congrega di Nostra Signora del Sacro Cuore. L’evento di domenica, a tal proposito, rappresenta un momento in continuità con il percorso di ricostruzione della memoria storica che l’Amministrazione sta perseguendo da tempo. Resta intatto lo spirito che ci guida a testimonianza di una cultura che unisce, non ha confini e si apre continuamente al territorio.”  L’Assessora ha poi aggiunto: “Allo stesso tempo ritengo davvero importante il momento riservato allo scambio di libri e vinili perché è in grado di sensibilizzare i cittadini ad un riciclo sostenibile dei beni favorendo una catena di eco-sostenibilità”.

Leggi anche