Arechi Rugby: Festa finale della III edizione ” Le Piazze Del Rugby”



rugby

Successone al Terzo Tempo di San Mango Piemonte, oltre 300 bambini si sono ritrovati a giocare per la giornata finale della III edizione de Le Piazze Del Rugby

Si è svolta presso il Centro Sportivo “Terzo Tempo” di San Mango Piemonte la giornata di festa finale della terza edizione de “Le Piazze Del Rugby”, l’evento organizzato e promosso dall’ASD Arechi Rugby per la promozione dello sport nelle scuole salernitane. Per la giornata di festa finale i partecipanti hanno avuto la possibilità di vestire i tre colori che compongono lo stemma societario dell’Arechi Rugby– giallo per i bambini della scuola elementare “Barra”, azzurro per la scuola media “Posidonia” e rosso per la scuola media “Lanzalone” – distribuendosi lungo tutto il campo da gioco principale del Centro Sportivo “Terzo Tempo” ed interagendo con gli oltre 30 educatori dell’Arechi Rugby– componenti della squadra seniores maschile e della formazione femminile– durante l’intera giornata di festa e di sport. Inoltre, il prezioso aiuto della Protezione Civile di Salerno ha garantito la distribuzione di bottigliette d’acqua a tutti i partecipanti all’iniziativa, e dell’Humanitas di Salerno, che ha permesso alla giornata di festa di svolgersi in totale sicurezza.

rugbyLa giornata di festa de “Le Piazze Del Rugby” ha coinciso, anche in questa edizione, con la celebrazione del “Torneo Memorial Ugo Petrone”, in memoria di un rugbista salernitano tragicamente scomparso anni fa: durante la manifestazione è stata infatti graditissima la presenza della madre di Ugo, la signora Raffaella Califri, che ha come sempre trasmesso tanta gioia ai partecipanti.
Durante la giornata è stato realizzato un appuntamento speciale de “Gli SporTaccioni“, programma di punta di Radio Bussola 24 condotto da Alfonso Avagliano, dedicato interamente a “Le Piazze Del Rugby” con tanto di diretta dal Centro Sportivo “Terzo Tempo” con collegamenti gestiti da Michele Anastasio.
Molto più che soddisfatto il Presidente dell’Arechi Rugby, Roberto Manzo, per la riuscita della manifestazione: “In poco meno di due anni siamo riusciti ad ottenere un successo a dir poco clamoroso, che ci onora soprattutto per la gioia che i bambini ci hanno trasmesso durante l’intero evento, sia nelle piazze sia quest’oggi al Centro Sportivo ‘Terzo Tempo’. I numeri sono da brivido: oltre 2000 bambini hanno giocato a rugby per la prima volta all’interno della propria scuola, oltre 700 hanno giocato anche in piazza ed oltre 300 hanno avuto la possibilità di giocare qui con noi, in questa splendida struttura”. 

Sul tema si è espresso anche l’ideatore della manifestazione, il dirigente Vittorio Cicalese:Stiamo portando avanti un progetto che è ormai diventato un appuntamento fisso per lo sport salernitano. Quest’anno, tenendo conto di progetti scuola e manifestazione de Le Piazze Del Rugby, abbiamo consentito ad oltre 2000 ragazzi di giocare per la prima volta a rugby e, per nostra fortuna, ad appassionarsi al nostro sport. Proprio per questo ci è piaciuta l’idea di inserire in questo contesto il Memorial dedicato al nostro compagno Ugo, al fine di ricordarlo grazie alla gioia di tanti bambini che iniziano a praticare lo stesso sport che lui ha tanto amato nel corso degli anni“.

Leggi anche