Angri, domani scuole chiuse per i festeggiamenti in onore di don Fusco

Il sindaco di Angri Cosimo Ferraioli ha ordinato la chiusura di tutte le scuole in occasione dei festeggiamenti in onore di  Sant’ Alfonso Maria Fusco

Il primo cittadino di Angri Cosimo Ferraioli ha ordinato la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado in occasione dei festeggiamenti previsti per sabato 22 ottobre in onore di Sant’Alfonso Maria Fusco, il sacerdote natio di Angri che è stato proclamato santo da Papa Francesco domenica scorsa.Alfonso Maria Fusco

I festeggiamenti in onore del presbitero sono iniziati mercoledì 19 ottobre e termineranno domenica 23 ottobre. Nelle giornate del 21,22 e 23 ottobre si terranno manifestazioni civili e religiose e il sindaco di Angri ha ritenuto opportuno chiudere le scuole, affinché anche i bambini e i giovani studenti possano prendere parte a tali eventi.

Al seguente link è possibile leggere l’ordinanza emanata dal sindaco : http://www.angri.gov.it/angri/files/18/19/37/ALBOPRETORIO_FILE_181937.pdf

Articolo precedenteValico di Chiunzi, motrice di un camion prende fuoco
Prossimo articoloContaldo papabile nome per le Amministrative a Nocera Inferiore
Avatar
Mi chiamo Rosanna Mazzuolo, per gli amici sono Rosy, classe ’96. Mi sono diplomata al liceo linguistico “Giambattista Vico” sito in Nocera Inferiore nell’anno scolastico 2014/2015. Conosco tre lingue straniere ossia l’inglese, il francese e lo spagnolo. Devo molto ai cinque anni del liceo, perché mi hanno formata non solo dal punto di vista intellettuale, ma anche come persona. Proprio in tale periodo mi sono avvicinata alla scrittura e ne sono rimasta così affascinata che ho deciso di mettermi in gioco. Attualmente frequento il corso di laurea triennale di Scienze dell’Educazione, curricola Scienze e Metodologie dell’Educazione (SME), presso l’Università degli Studi di Salerno. Amo molto scrivere perché ciò racchiude tante emozioni e sensazioni. Per scrivere non c’è bisogno solo di passione e di creatività, ma anche di determinazione e forza di volontà, dunque mi sono chiesta perché non provarci? Il mio motto personale è “Scrivi con furia, correggi con flemma” (W.D. Roscommon). Da poco sono entrata a far parte di questa magnifica redazione, ne sono fiera e mi impegnerò al massimo!