Home Attualità Anas, viabilità sulla Tangenziale di Salerno

Anas, viabilità sulla Tangenziale di Salerno

Covid-19

Italia
50,630
Totale Casi Attivi
Updated on 30 September 2020 7:21
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Anas annuncia che per il prosieguo dei lavori di manutenzione del verde, a partire da lunedì 18 luglio 2016, ci saranno limitazioni al traffico lungo la Tangenziale di Salerno. I provvedimenti saranno in vigore, esclusivamente, in orario notturno compreso tra le 22.00 e le 6.00 del giorno successivo

Anas comunica che, per il prosieguo dei lavori relativi alla manutenzione del verde lungo la Tangenziale di Salerno, tra il km 54,590 (svincolo di Fratte) e il km 66,800 (svincolo di Pontecagnano), a partire da lunedì 18 luglio 2016 si rendono necessarie alcune limitazioni alla circolazione, in esclusivo orario notturno compreso tra le 22.00 e le 6.00 del giorno successivo.

Anas annuncia limitazioni sulla Tangenziale di SalernoIn particolare, dalle ore 22.00 del 18 luglio alle ore 6.00 del 19 luglio 2016 sarà attiva la chiusura della carreggiata nord in direzione Fratte dal km 66,650 (uscita Fuorni) al km 63,250 (entrata Zona Industriale) della Tangenziale di Salerno, compresa la chiusura delle rampe di immissione in carreggiata Nord per il traffico proveniente da Fuorni e da Pontecagnano della ex SS18.

I veicoli leggeri e pesanti in transito lungo la carreggiata Nord della Tangenziale di Salerno saranno obbligati ad uscire allo svincolo di Fuorni al km 66,650 e verranno deviati lungo la viabilità comunale, ovvero verrà consentito l’ingresso sulla Tangenziale di Salerno in carreggiata Nord, attraverso lo svincolo di Zona Industriale al km 63,250.

Tra le ore 22.00 del 19 luglio e le ore 6.00 del 20 luglio 2016 sarà in vigore la chiusura della carreggiata Nord direzione Fratte dal km 63,500 (uscita Zona Industriale) al km 60,550 (entrata Mariconda) della Tangenziale di Salerno, compresa la chiusura della rampa di immissione da Zona Industriale in carreggiata Nord al km 63,250.

I veicoli leggeri e pesanti saranno obbligati ad uscire allo svincolo di Zona Industriale km 63,500 e verranno deviati lungo la viabilità comunale, ovvero verrà consentito l’ingresso sulla Tangenziale di Salerno in carreggiata Nord, attraverso lo svincolo di Mariconda al km 60,550.

Tra le ore 22.00 del 20 luglio e le ore 6.00 del 21 luglio 2016 si rende necessaria la chiusura della carreggiata Nord direzione Fratte dal km 60,700 (uscita Mariconda) al km 58,750 (entrata Pastena) della Tangenziale di Salerno, compresa la chiusura della rampa di immissione da Mariconda in carreggiata Nord al km 60,550.

I veicoli leggeri e pesanti saranno obbligati ad uscire allo svincolo di Mariconda km 60,700 e verranno deviati lungo la viabilità comunale, ovvero verrà consentito l’ingresso sulla Tangenziale di Salerno in carreggiata Nord, attraverso lo svincolo di Pastena al km 58,750.

Tra le ore 22.00 del 21 luglio e le ore 6.00 del 22 luglio 2016 sarà in vigore la chiusura della carreggiata Nord direzione Fratte dal km 58,800 (uscita Pastena) al km 57,160 (entrata Sala Abbagnano) della Tangenziale di Salerno, compresa la chiusura della rampa di immissione da Pastena in carreggiata Nord al km 58,750.

I veicoli leggeri e pesanti saranno obbligati ad uscire allo svincolo di Pastena km 58,800 e verranno deviati lungo la viabilità comunale, ovvero verrà consentito l’ingresso sulla Tangenziale di Salerno in carreggiata Nord, attraverso lo svincolo di Sala Abbagnano al km 57,160.

Tra le ore 22.00 del 25 luglio e le 6.00 del 26 luglio 2016 sarà in vigore la chiusura della carreggiata Sud direzione Pontecagnano dal 54,750 (inizio carreggiata Sud) al km 56,550 (entrata Sala Abbagnano) della Tangenziale di Salerno compresa la chiusura della rampa di immissione da Via Irno in carreggiata Sud al km 55,300.

I veicoli leggeri in uscita allo svincolo di Fratte della autostrada A3 “Salerno-Reggio Calabria” verranno deviati lungo la viabilità comunale, ovvero verrà consentito agli stessi l’ingresso sulla Tangenziale di Salerno in carreggiata Sud, attraverso lo svincolo di Sala Abbagnano al km 56,550 con obbligo di uscita, in carreggiata Sud, allo svincolo denominato Via Irno al km 54,750.

I veicoli pesanti in uscita allo svincolo di Fratte della autostrada A3 “Salerno-Reggio Calabria” e diretti sulla Tangenziale di Salerno verranno deviati, con successivo ingresso in A3, al fine di consentire l’ingresso sulla Tangenziale di Salerno, tramite lo svincolo di Pontecagnano, sulla carreggiata Sud della A3.

Tra le ore 22.00 del 26 luglio e le ore 6.00 del 27 luglio 2016 sarà in vigore la chiusura della carreggiata Sud direzione Pontecagnano dal km 56,550 (uscita Sala Abbagnano) al km 58,550 (entrata Pastena) compresa la chiusura della rampa di immissione da Sala Abbagnano in carreggiata Sud al km 56,650.

Il traffico veicolare, in uscita allo svincolo di Sala Abbagnano, verrà deviato su viabilità comunale mediante i percorsi alternativi segnalati in loco.

Tra le ore 22.00 del 27 luglio e le ore 6.00 del 28 luglio 2016 sarà in vigore la chiusura della carreggiata Sud direzione Pontecagnano dal 58,300 (uscita Pastena) al km 60,300 (entrata Mariconda) della Tangenziale di Salerno, compresa la chiusura della rampa di immissione in carreggiata Sud dallo svincolo di Pastena al km 58,550.

I veicoli sia leggeri che pesanti in transito lungo la carreggiata Sud della Tangenziale di Salerno dovranno uscire obbligatoriamente allo svincolo di Pastena in carreggiata Sud al km 58,300, con prosieguo su viabilità comunale dalla quale sarà possibile riprendere la Tangenziale di Salerno in carreggiata Sud attraverso lo svincolo di Mariconda al km 60,300.

Tra le ore 22.00 del 28 luglio e le ore 6.00 del 29 luglio 2016 si rende necessaria la chiusura della carreggiata Sud direzione Pontecagnano dal 60,050 (uscita Mariconda) al km 61,900 (entrata San Leonardo) della Tangenziale di Salerno, compresa la chiusura della rampa di immissione in carreggiata Sud dallo svincolo di Mariconda al km 60,300.

I veicoli sia leggeri che pesanti in transito lungo la carreggiata Sud della Tangenziale di Salerno dovranno obbligatoriamente uscire allo svincolo di Mariconda in carreggiata Sud al km 60,050 con prosieguo su viabilità comunale dalla quale sarà possibile riprendere la Tangenziale di Salerno in carreggiata Sud attraverso lo svincolo di San Leonardo al km 61,900.

Tra le ore 22.00 del 1° agosto e le ore 6.00 del 2 agosto 2016 sarà in vigore la chiusura della carreggiata Sud direzione Pontecagnano, dal km 62,900 (svincolo zona industriale) al km 64,600 (svincolo strada provinciale 417 Aversana), compresa la chiusura della rampa di immissione in carreggiata Sud dello svincolo di zona industriale al km 63,200.

I veicoli (leggeri e pesanti) in transito lungo la carreggiata Sud della Tangenziale di Salerno dovranno uscire obbligatoriamente allo svincolo di Zona Industriale in carreggiata Sud al km 62,900 con prosieguo su viabilità comunale dalla quale è possibile riprendere la Tangenziale di Salerno in carreggiata Sud attraverso lo svincolo della strada provinciale 417 Aversana al km 64,600.

Infine, tra le ore 22.00 del 2 agosto e le ore 6.00 del 3 agosto 2016 sarà attiva la chiusura della carreggiata Sud direzione Pontecagnano, dal km 64,350 (svincolo per strada provinciale 417 Aversana) al km 66,800 (svincolo di Pontecagnano/fine tratta), compresa la chiusura della rampa di immissione in carreggiata Sud dallo svincolo della strada provinciale 417 Aversana al km 64,600.

I veicoli (leggeri e pesanti) in transito lungo la carreggiata Sud della Tangenziale di Salerno dovranno obbligatoriamente uscire allo svincolo della strada provinciale 417 Aversana in carreggiata Sud al km 64,350 e proseguire lungo i percorsi alternativi individuati in loco.

Con l’approssimarsi alle aree di cantiere andrà in vigore il limite di velocità di 40 km/h ed il divieto di sorpasso per tutti gli autoveicoli. Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione VAI Anas Plus, disponibile gratuitamente in App store e in Play store. Inoltre si ricorda che il servizio clienti Pronto Anas è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde, gratuito, 800 841 148.

LiveZon
zerottonove