Amalfi, II Edizione “Per le strade della vita”

“Per le strade della vita” torna dagli studenti dell’Istituto Tecnico Turistico di Amalfi

 

Amalfi- Prosegue la campagna di sensibilizzazione ‘Per le strade della vita’, giunta alla seconda edizione e promossa dalla Provincia di Salerno. Si è tenuto ieri l’incontro con gli studenti e i docenti dell’Istituto Tecnico Turistico di Amalfi, che fa seguito ai momenti precedenti tenuti presso il Liceo Scientifico e il Liceo Linguistico del ‘Marini-Gioia’.

Si completa così la fase di appuntamenti, ad Amalfi, di formazione sulla sicurezza stradale a scuola. Il corso di formazione è stato, come sempre, realizzato dalla giornalista Maria Rosaria Vitiello, Consigliere Politico, con delega alla Sicurezza Stradale, del Presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese, in collaborazione con gli agenti scelti del Corpo di Polizia Provinciale, il maresciallo Gerardo Vernacchio ed Enrico Postiglione.

“La campagna ‘Per le strade della vita’, che la Provincia di Salerno promuove da anni – dichiara il Presidente Michele Strianese – intende alimentare un cambiamento culturale delle comunità del nostro territorio provinciale, partendo dai giovani, ma puntando a coinvolgere anche i Comuni. Vogliamo stimolare la prevenzione di incidenti stradali legati a comportamenti a rischio, per sostenere la cultura della sicurezza stradale a proteggere il valore della vita”. Ad Amalfi, il Consigliere Vitiello e la sua squadra sono stati accolti dal Dirigente Scolastico, Solange Hutter, molto sensibile a questo argomento e che ha fortemente voluto il ripetersi degli incontri in uno stesso istituto che ospita moltissimi studenti, i quali hanno partecipato con grande interesse, seguendo con attenzione sia la drammatica vicenda che ha coinvolto il Consigliere Vitiello sulla strada che la proiezione del video realizzato, nel corso della prima edizione della campagna, dagli studenti della V B del liceo classico M.T. Cicerone di Sala Consilina.