Agropoli, controlli anti abusivismo: chiusa un’attività commerciale

Eboli

Esercizio commerciale senza autorizzazioni per l’apertura al pubblico: ordinata la chiusura di un attività ad Agropoli

Sono stati gli agenti della Polizia Municipale di Agropoli, guidati dal tenente colonnello Crispino a scoprire, nel corso di controlli anti abusivismo, un esercizio commerciale senza le dovute autorizzazioni per l’apertura al pubblico.

Sono subito scattati per il titolare, come riportato da Salernonotizie, la chiusura dell’attività e una sanzione di 5.000 euro. I controlli hanno inoltre portato gli agenti a multare sei titolari di esercizi commerciali che, nel centro urbano, esponevano merce all’esterno dei negozi, per 169.00 euro ciascuno, a causa dell’inosservanza dell’art. 20 del Codice della Strada.

Tale articolo prevede la possibilità da parte del Sindaco di chiedere la rimozione e il ripristino dello stato dei luoghi e, in caso di ripetuta inosservanza, di disporre la chiusura dell’attività commerciale, fino al completo ripristino della situazione.